sabato, 2 Luglio 2022

Legnano torna a vestire i colori delle associazioni: torna la Festa dello Sport

Grande attesa a Legnano per il ritorno domenica 19 giugno della Festa dello Sport, sospesa per due anni a causa del Covid-19. In piazza del Mercato, davanti all’ingresso del parco Castello, si ritrovernano tutte le società sportive con i loro stand e le loro esibizioni, per regalare alla città una giornata di sport. Più precisamente, una trentina di associazioni sportive organizzate dalla ASSL, l’Associazione Società Sportive di Legnano, e con la collaborazione del Comune, si daranno appuntamento dalle 10 alle 19 con campi attrezzati per giochi e gare, tatami per le arti marziali, un palcoscenico per presentazioni di danza e ginnastica ritmica, sbandieratori.

La manifestazione è promossa per avvicinare persone di tutte le età alle varie discipline sportive, dando loro la possibilità di cimentarvisi sui vari campi di gioco.

La novità di questa edizione sta nella modalità con cui le società sportive condivideranno gli spazi; mentre negli anni passati ognuna svolgeva la sua dimostrazione indipendentemente dalle altre, quest’anno si alterneranno sugli stessi campi. Questa impostazione restituisce meglio l’immagine di quello che Legnano offre in termini di pratiche sportive ai suoi cittadini. E raggruppando tutte le società in una piazza ne guadagnerà anche il colpo d’occhio d’insieme. Grande cura, poi, abbiamo dedicato alla scelta dei campi per le dimostrazioni, tutti di ottima qualità; aspetto, questo, che costituisce la condizione ideale per mettersi alla prova in qualsiasi disciplina sportiva”, spiega il presidente dell’ASSL, Carlo Bandera­. Ad Agata Lazzati, di ASSL, è affidata la logistica della giornata.

Titolo della giornata: “Lo sport di Legnano incontra la sua città”: “Le decine di società attive in città garantiscono una proposta assai ampia per varietà di discipline e capacità di rivolgersi a tutte le fasce di età, dalla pratica di base ai risultati di eccellenza, sempre con grande attenzione alla valenza sociale dello sport. Domenica sarà l’occasione di promuovere questa ricchezza e farsi conoscere al meglio dai legnanesi e non solo, nello spirito del claim della manifestazione”, ha detto l’assessore alla partita Guido Bragato.

Non basta avere voglia di fare sport: ci vogliono le strutture, e l’Amministrazione sta compiendo tutti gli sforzi necessari in questo senso. Lo sport riparte domenica anche grazie ai sacrifici delle società, delle famiglie dei giovani atleti, di tutti”, ha detto Letterio Munafò, presidente della Commissione Sport.

Sport come occasione di ripresa per Legnano, dalla valenza anche sociale, con il sapore di una grande festa.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI