Cerca
Close this search box.
venerdì, 21 Giugno 2024
venerdì, 21 Giugno 2024
Cerca
Close this search box.

Legnano – Teatro Galleria: una magia lunga una stagione

E’ stata presentata ieri a Legnano la nuova stagione del Teatro Galleria 2019-2020, quella che avrà inizio il prossimo ottobre.

E questa volta sarà la musica la vera protagonista degli spettacoli: più concerti e musical, meno cabaret, come spiegato da Miguel Dell’Acqua, direttore artistico di Albachiara Spettacoli, insieme a Vittorio Borroni, proprietario del Teatro Galleria.

In sintesi, saliranno sul palco dellostorico teatro in centro a Legnano, a pochi passi da piazza San Magno, Paolo Conte, Roberto Vecchioni, Davide Van De Sfroos, Angelo Branduardi, la Pfm e i Nomadi. Tornerà Massimo Ranieri e la Ensemble Simphony Orchestra, che renderà un omaggio al maestro Ennio Morricone.

Mentre i Pink Floy Legend eseguiranno dal vivo, con un’orchestra, “Atom heart mother”. Grande spazio anche al musical: il cartellone offre agli appassionati “We will rock you”, ispirato alle canzoni dei Queen, “Ghost”, tratto dall’omonimo film, e “A Christmas carol”, che mette in scena il celebre racconto di Dickens. La programmazione natalizia conferma l’appuntamento con il gospel, quest’anno con Dexter Walker & Zion movement, e con il balletto. In cartellone “Lo Schiaccianoci” nell’allestimento del Balletto di San Pietroburgo.

Non mancherà la comicità. A Legnano arriverà Debora Villa, per parlare del rapporto tra uomini e donne, mentre Christian De Sica sarà sul palco per raccontare la sua vita e la sua straordinaria carriera. Graditissimi i ritorni di Angelo Pintus, Giuseppe Giacobazzi, Virginia Raffaele, Teresa Mannino e Ale&Franz, sempre molto apprezzati dal pubblico del Galleria. In scena anche Paolo Ruffini con la compagnia Mayor Von Frinzius in “Up&Down”. Sarà invece Enrico Bertolino il mattatore della notte di Capodanno.

Ritorna con “Solo” il trasformista Arturo Brachetti, così come Federico Buffa, con il nuovo spettacolo “L’odissea di Kubrick”. Sempre per la prosa, Marco Paolini metterà in scena “Il calzolaio di Ulisse”. Dopo Michelangelo e Leonardo, Vittorio Sgarbi completerà il suo trittico dedicato al Rinascimento raccontando Raffaello. I Legnanesi saranno protagonisti con ben sette repliche del loro spettacolo “Non ci resta che ridere” a cavallo tra novembre e dicembre.

“Lo scorso anno la stagione ha registrato più di 42mila presenze. Un traguardo importante, che genera un indotto significativo anche per la città di Legnano. Ora siamo ansiosi di iniziare con la nuova», ha spiegato Miguel Dell’Acqua.

“Quest’anno stiamo lavorando anche per andare oltre i confini di Legnano e coinvolgere pubblico da tutta la zona dell’Alto Milanese”, ha detto Borroni.

I biglietti sono in vendita al Disco Store di piazza San Magno, oppure sul circuito Ticket One.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings