domenica, 1 Ottobre 2023

Legnano – Stop all’alcol nel periodo estivo

L'assessore alla Sicurezza e alla Polizia locale Maira Cacucci

Il Comune di Legnano ripropone, anche per l’estate 2018, l’ordinanza anti alcol, in alcune aree particolari della città.

A bar ed attività artigianali, che si trovano in tali zone, considerate di maggiore passaggio e più a rischio di tafferugli, è vietata la vendita per asporto di alcolici e superalcolici, fino al prossimo 31 ottobre.

Per le attività commerciali, il divieto di vendita vale se gli alcolici non sono venduti con altra merce di valore almeno equivalente, così da “scoraggiare bivacchi e consumo su aree pubbliche”, come si legge nel testo dell’ordinanza.

“Il ripristino delle limitazioni  è stato chiesto anche dagli esercenti, segno che il motivo dell’ordinanza è compreso e condiviso. Gli appartenenti alla categoria, inoltre, concorrono in forma attiva e partecipata, con segnalazioni e suggerimenti, al mantenimento della sicurezza e del decoro”, spiega l’assessore alla Sicurezza, Maira Cacucci.

Il provvedimento si aggiunge ai divieti previsti da altre norme sugli alcolici: vendita e somministrazione agli under 18 (legge 125 del 2001), vendita e somministrazione ai minori di 16 anni (articolo 689 del Codice penale), consumo di bevande di qualsiasi gradazione nelle aree verdi e in tutti luoghi pubblici e di uso pubblico, a esclusione delle pertinenze di pubblici esercizi autorizzati (articolo 17 del Regolamento di Polizia Urbana).

Le vie interessate dall’ordinanza:  XXIX Maggio, corso ITALIA, via GIUSSANO (da via Lega a corso Italia), via DE GASPERI (da via Vittoria a corso Italia), Area CANTONI, corso SEMPIONE (da via Barlocco  a via Tirinnanzi), Largo TOSI (da via Matteotti a piazza IV Novembre), largo SEPRIO, piazza DON STURZO, via PALESTRO (da corso Garibaldi a piazza Don Sturzo), corso MAGENTA (da piazza Assi a via Ratti), via VENEGONI (da via Gaeta a piazza del Popolo)

piazza DEL POPOLO, via VENEGONI (da via Liberazione-Vespucci a via xx Settembre), via PASTRENGO (da via Rossini a via Toti).

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI