24.6 C
Comune di Legnano
domenica 1 Agosto 2021

LEGNANO – Stelle e strisce made in Italy: il bistrot ‘Due piu’ tre’ in Corso Garibaldi

Ti potrebbe interessare

Tornano i bonus per l’acquisto dei veicoli non inquinanti

Riparte da domani, lunedì 2 agosto, la distribuzione degli ecobonus, per l'acquisto di veicoli a basse emissioni, così come previsto dalla legge di conversione...

Padre violento maltratta il figlio minorenne: la Polizia interviene

E’ stato allontanato dalla sua famiglia, nei giorni scorsi a Gallarate, un uomo di origini straniere, resosi responsabile di maltrattamenti nei confronti del figlio...

La rigenerazione della città è cominciata: tutta la soddisfazione del sindaco di Legnano

“Ci vogliono visione, costanza e determinazione. E lo stiamo facendo davvero: in questo primo anno di lavoro stiamo seminando e mettendo le basi per...

Interrotta la festa nel parchetto a Parabiago: violata ogni regola anti Covid

E’ successo nelle scorse ore a Parabiago, nel parchetto cittadino di fronte alla chiesa della Madonna Dio’l sa: circa duecento persone di origini peruviane...

Non il solito hamburger, ma qualcosa di piu’: streetfood americano in salsa tricolore, cosi’ potremmo definire le proposte culinarie del bistrot gourmet “Due piu’ tre”, aperto dal giugno 2015 a Legnano, in corso Garibaldi! Un locale con un concept moderno ed assolutamente eco-compatibile, dove e’ stata bandita completamente la plastica e dove tutto, anche l’arredo, e’ stato realizzato artigianalmente e con materiale di recupero. Si capisce subito che si entra in un posto “diverso”, fin dall’apparecchiatura: a parte bicchieri e bottiglie rigorosamente in vetro, sui tavoli del “Due piu’ tre” troviamo posate in legno, mentre i piatti sono realizzati in foglie di palma. Un’idea venuta a cinque amici, che hanno raccolto la sfida di offrire dei prodotti di qualita’, con materie prime acquistate quotidianamente e rigorosamente made in Italy, con un occhio di riguardo all’ambiente. Con la pagina Facebook “Succede a Legnano”, siamo stati nel locale ed abbiamo intervistato uno dei soci, Gianluca, che ci ha raccontato come e’ nato “Due piu’ tre” e tutte le specialita’ che vi si possono gustare: ad esempio, avete mai sentito parlare del “pastrami”? Curiosi? Allora guardate il nostro video:

Per ulteriori informazioni, andate sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/duepiutre/?fref=ts

Ecco una gallery con qualche scatto:

Articoli correlati