28.8 C
Comune di Legnano
domenica 13 Giugno 2021

LEGNANO – Spaccata al Bar Resegone: l’Olmina sempre piu’ in balia dei malviventi

Ti potrebbe interessare

Una poesia per raccontare con delicatezza i cortili di Felice Musazzi

Riflettori, prego: è di scena il cortile lombardo. Termina così una particolare poesia dedicata ieri, sabato 12 giugno, dall’attore della compagnia de “I Legnanesi”,...

Torna OnDance a settembre: la ripartenza della danza secondo Roberto Bolle

Si farà e sarà “in presenza” la festa della danza OnDance, dal 4 al 7 settembre prossimi. Ideata ed organizzata dal ballerino Roberto Bolle, la...

Incidente stradale tra una moto e un’auto: arriva l’elisoccorso

E’ successo ieri pomeriggio, sabato 12 giugno, a Rancio Valcuvia: lungo la SS 394 un’automobile e una moto si sono scontrate, per ragioni ancora...

Completata la copertura per gli studenti nel passaggio alla palestra

E’ stata completata in questi giorni a Canegrate, la copertura che protegge il passaggio degli studenti tra la scuola media di via 25 Aprile...

Escalation di furti in zona Olmina a Legnano: oltre a diversi tentativi di rapine nella abitazioni, nella notte tra mercoledi’ 27 e giovedi’ 28 gennaio, ignoti hanno anche messo in atto una spaccata al bar Resegone, di via Resegone. Intorno alle 4.15, infatti, dei malviventi hanno cercato di forzare la porta d’ingresso del locale, usando dei sassi presenti nelle aiuole dell’estivo; non riuscendoci, si sono concentrati sulle vetrate dell’ingresso laterale, infrangendone una con un tombino. Una volta all’interno, hanno aperto la cassa dove hanno trovato poco piu’ di 5 euro, ma i titolari sono stati immediatamenti avvisati dalla Sorveglianza ed i banditi si sono dati alla fuga, prima dell’arrivo dei vigilantes e dei Carabinieri. Non e’ stato asportato niente altro, poiche’ non c’erano altri contanti nel locale. L’azione e’ durata solo 3 minuti, data l’immediata allerta partita dalla Sorveglianza ed e’ stata interamente ripresa dalle telecamere a circuito chiuso del locale. Per sostituire la vetrina infranta e’ stata necessaria una giornata, quindi il titolare ed alcuni amici hanno pernottato all’interno del bar la notte successiva, per evitare atti vandalici ed ulteriori depredazioni. Sembra che nessuno dei vicini si sia accorto di nulla…

Articoli correlati

LEGNANO – Si inaugura il rinnovato Teatro Legnano il 5 aprile con Max Pisu: la nostra intervista

In una rarissima pausa dalla tournee' teatrale che lo vede protagonista con 'Forbici e follia' nei maggiori teatri italiani, Max Pisu ci ha concesso,...