Cerca
Close this search box.
giovedì, 20 Giugno 2024
giovedì, 20 Giugno 2024
Cerca
Close this search box.

Legnano siCura: al via un progetto per la riapertura in sicurezza delle attività

Il progetto illustrato ai commercianti

Amministrazione comunale, Polizia locale, commercianti ed educatori insieme, a Legnano, per la riapertura in sicurezza delle attività.

Con il ritorno in zona gialla, l’Amministrazione comunale, la Polizia locale, la Confcommercio, i gruppi commerciali del Controllo di vicinato e le cooperative “Albatros” ed “Età insieme”, che si occupano dei progetti educativi per i giovani sul territorio, lanciano “Legnano siCura – Stare bene in città”, un’iniziativa finalizzata ad affrontare il momento della riapertura delle attività in condizioni di sicurezza.

Come si legge in una nota, il progetto vedrà impegnati gli educatori, in collaborazione con gli esercenti, in un lavoro di informazione e prevenzione sui consumi corretti in tema di sostanze alcoliche e sui rischi connessi al loro abuso, oltre a sensibilizzare sulle norme comportamentali da seguire in un periodo ancora segnato dalla pandemia. Gli educatori andranno incontro ai giovani agganciandoli direttamente negli spazi aperti a disposizione dei locali. La logica dell’iniziativa, racchiusa nello slogan, è che il benessere nella dimensione pubblica debba essere strettamente collegato alla cura che ognuno mette nei propri comportamenti.

“In queste settimane abbiamo pensato al momento della riapertura, quando si ricalibrano le misure di contrasto alla diffusione della pandemia, e, visto quanto si verifica in centro nei fine settimana, abbiamo voluto unire forze e idee con l’obiettivo di garantire una città vivibile per tutti. Con questa iniziativa facciamo dialogare e collaborare chi vive e affronta quotidianamente problemi di comportamento in luoghi pubblici, che la pandemia ha acuito specie nei giovani. Vogliamo che Legnano continui a essere un punto di aggregazione, ma deve esserlo in modo intelligente e rispettoso per tutti”, spiega Ilaria Maffei, assessore alla Comunità inclusiva.

L’Amministrazione ha provveduto ad avviare una campagna comunicativa che toccherà gli esercizi commerciali del centro, che esporranno la locandine dell’iniziativa “Legnano siCura”. Le azioni educative attive sono: “Reload in the road” dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 18.00 (in galleria Cantoni e da maggio al parco castello, un laboratorio urbano a cielo aperto, un luogo di relazioni in cui ritrovare il senso dello stare insieme, laboratori artistici, attività sportive, proposte e giochi in tema di comportamenti a rischio e benessere, digitale e giochi da tavolo; “Jump around – Unità mobile giovani”, nei pomeriggi del fine settimana (alternando sabato e domenica): nel mondo del divertimento (bar, pub, discoteche) gli educatori costruiscono interventi di riduzione dei danni e dei rischi attraverso colloqui informativi specifici e distribuzione di materiale informativo (sostanze, alcol, mts), distribuzione di materiali di profilassi sanitaria (preservativi), e aggancio ai servizi territoriali; l’Educativa di strada (con educatori itineranti sul territorio cittadino) nell’ambito del progetto Integration_machine e le attività svolte negli spazi educativi diurni di Mazzafame e Canazza: Sportello Ascolto, Orientamento scolastico e lavorativo, Laboratori di scrittura e canto Rap, Spazi Compiti scuole secondarie primo e secondo grado, Laboratori espressivi, sostegno alla persona e ai gruppi in percorsi di empowerment.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings