Cerca
Close this search box.
domenica, 14 Luglio 2024
domenica, 14 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Legnano si prepara a celebrare la Giornata contro la violenza sulle donne con anche la firma della Carta delle Bambine

Avrà inizio domani, venerdì 17 novembre, il calendario delle iniziative previste quest’anno a Legnano per celebrare la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, sabato 25.

Due settimane di iniziative e domani un doppio appuntamento: l’incontro a Palazzo Leone da Perego sulle Politiche di genere come leva per la crescita aziendale, e lo spettacolo teatrale d’improvvisazione alla libreria Ubik. Le iniziative previste, organizzate dal Comune con la collaborazione di Filo Rosa Auser ed altre realtà del territorio, proseguirà fino a venerdì 1 dicembre.

Come è stato spiegato dagli organizzatori, il programma nasce dalla collaborazione fra amministrazione comunale, Commissione femminile Pari Opportunità, associazioni cittadine, librerie e scuole; una collaborazione, quella con le scuole, che ha prodotto il manifesto dell’edizione 2023 (ideato da Sebastian Quiroz Ayala, Vincenzo Zampaglione, Carolina Patella, Giulia Fiorentino coordinati dall’insegnante Gaetano Drago), scelto dall’Amministrazione comunale tra diverse proposte formulate da studentesse e studenti del Liceo artistico Dell’Acqua.

Come Comune capofila della rete antiviolenza, in occasione del 25 novembre proponiamo un programma di iniziative che non si limita a trattare la violenza contro le donne, fenomeno che lavoriamo quotidianamente per prevenire, e per cui è attivo tutti i giorni dell’anno il centro antiviolenza. Vogliamo anche abbracciare argomenti legati alle Politiche di genere e alle Pari opportunità per sottolineare come i fatti di più efferata violenza nascano da una radicata mentalità maschilista cui dobbiamo contrapporre una cultura di autentica uguaglianza di diritti e opportunità fra i generi. E dobbiamo farlo a partire dall’educazione dei più piccoli: per questo, sabato mattina, in apertura della due giorni di Diritti in festa al Leone da Perego, l’Amministrazione firmerà la Carta dei diritti delle bambine, nove articoli per tutelare soggetti che, nel mondo dell’infanzia e dell’adolescenza, rappresentano un obiettivo di discriminazione ancora più grave e per le quali servono forme specifiche di protezione”, commenta Ilaria Maffei, assessore alla Comunità inclusiva.

La Carta dei diritti delle bambine, ispirata alla Convenzione ONU sui Diritti del fanciullo del 1989, a differenza e a integrazione di questa, che pone sullo stesso piano i due generi, li distingue in termini di caratteristiche e bisogni. La bambina deve essere aiutata, protetta fin dalla nascita e formata in modo che possa crescere nella piena consapevolezza dei suoi diritti e dei suoi doveri contro ogni forma di discriminazione.

Da ricordare che sabato 25 novembre alle 15 in piazza San Magno si terrà “Non siamo sole!”, evento a cura della Commissione per le Pari opportunità in cui si alterneranno letture di testimonianze di violenze subite da donne che vivono sul territorio e brani musicali eseguiti dal duo femminile Mamas. Il giorno successivo, domenica 26 novembre alle 17, al Teatro Tirinnanzi è in programma “Vittime del silenzio, note e danza contro la violenza”, spettacolo di danza e musica che pone al centro la donna, vittima ma anche soggetto in grado di conquistare libertà, rispetto e dignità. Nello spettacolo si esibiranno anche studentesse e studenti del liceo Galilei, impegnati a raccontare la vicenda di Artemisia e Beatrice, donne accomunate dalla passione della pittura e dall’essere vittime di violenza.

Fra i luoghi della Città toccati dalle iniziative per il 25 novembre, oltre a Palazzo Leone da Perego, la Sala Ratti, la Casa del Volontariato in via dei Salici, il Museo Fratelli Cozzi, la biblioteca civica “Augusto Marinoni”, il Centro Pertini, il Teatro Tirinnanzi, la Fondazione Sant’Erasmo e l’auditorium delle scuole Rodari. 

 

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings