21.6 C
Comune di Legnano
giovedì 17 Giugno 2021

LEGNANO – Sgomberate le ultime baracche abusive

Ti potrebbe interessare

Scoperta una discarica abusiva dalla Polizia locale di Busto Arsizio

E’ successo nei giorni scorsi a Busto Arsizio: il nuovo Nucleo di Polizia Ambientale ed Edilizia del Comando di Polizia locale, ha scoperto una...

Chiude per una settimana la palestra Virgin di Milano focolaio Covid-19

Lo ha deciso la sua direzione nelle scorse ore: rimarrà chiusa per una settimana, da domani giovedì 17 giugno, la palestra Virgin di Città...

Consiglio comunale: questa sera Legnano ci riprova dopo il guasto di venerdì

Si svolgerà questa sera, mercoledì 16 giugno alle 20, a Legnano, la seduta del Consiglio comunale che non si è svolta venerdì scorso a...

“Guerrilla gardening” per tutti con le bombe di semi della Cooperativa La Ruota

Hanno fatto il loro esordio questa mattina, mercoledì 16 giugno, a San Giorgio su Legnano, i ragazzi che frequentano la Cooperativa sociale “La Ruota”,...

LEGNANO – Sgomberate le ultime baracche abusive al confine con Villa Cortese

A Legnano, si sono svolte tra mercoledì 13 e giovedì 14 gennaio 2016 le operazioni di sgombero delle ultime baracche e capanne abusive, poste nei terreni al confine con Villa Cortese. E’ stata data così attuazione all’ordinanza contingibile ed urgente n. 7 dell’ 08.01.2015 a firma del sindaco Alberto Centinaio. L’intervento ha riguardato gli ultimi tre micro insediamenti abusivi, occupati in totale da una quindicina di cittadini rumeni di etnia rom. Gli stessi, noti all’Amministrazione comunale, nel corso degli anni hanno sempre rifiutato qualsiasi percorso di inclusione sociale. Nell’intervento sono stati coinvolti una decina di operatori di Polizia Locale di Legnano, una pattuglia di Villa Cortese e gli operatori della fondazione Padri Somaschi. Sono intervenuti inoltre operatori e mezzi di Aemme Linea Ambiente e un’impresa specializzata con mezzi cingolati. Gli occupanti hanno abbandonato l’insediamento prima che iniziassero le operazioni di sgombero. Non si è riscontrata la presenza di minori nonostante il settore Servizi Sociali del Comune fosse già allertato per un eventuale accoglienza dei soggetti deboli. Le attività di bonifica continueranno in accordo con i proprietari dei terreni e la Polizia Locale manterrà un costante presidio delle aree.

Articoli correlati

L’Associazione Jasmine si presenta nel nome dell’integrazione. Un concorso attende i bambini

Si svolgerà sabato 5 giugno alle 16 negli spazi del ristorante “Il Giardino” di Legnano, in via Cavour, la presentazione ufficiale dell’Associazione Jasmine, realtà...

Stasera si ragiona di economia circolare con il Comune di Legnano

Si terrà questa sera, giovedì 3 giugno alle 21, l’incontro pubblico sul canale YouTube del Comune di Legnano, per la presentazione e la discussione...

Tutti in montagna con il CAI Legnano il mercoledì

Particolare novità in sede CAI Legnano: il Gruppo Escursionismo della sezione di via Roma inaugura le escursioni di mercoledì. Come spiegato dal Club Alpino,...

Torna l’Orchestra “Hydn” a Legnano con un concerto il 5 giugno

Sarà l’orchestra da camera Città di Legnano F. J. Haydn diretta dal Maestro Daniele Balleello a rialzare il sipario del Teatro Talisio Tirinnanzi di...

Legnano saluta l’insediamento delle consulte territoriali

Saranno convocati nel pomeriggio di martedì 18 maggio i componenti delle tre consulte cittadine di Legnano, per l’insediamento ufficiale e le elezioni dei rispettivi...