21.6 C
Comune di Legnano
giovedì 17 Giugno 2021

LEGNANO – Secondo concerto per ‘Sunday Jazz’ al Ratti il 20/12 alle 11.00

Ti potrebbe interessare

Scoperta una discarica abusiva dalla Polizia locale di Busto Arsizio

E’ successo nei giorni scorsi a Busto Arsizio: il nuovo Nucleo di Polizia Ambientale ed Edilizia del Comando di Polizia locale, ha scoperto una...

Chiude per una settimana la palestra Virgin di Milano focolaio Covid-19

Lo ha deciso la sua direzione nelle scorse ore: rimarrà chiusa per una settimana, da domani giovedì 17 giugno, la palestra Virgin di Città...

Consiglio comunale: questa sera Legnano ci riprova dopo il guasto di venerdì

Si svolgerà questa sera, mercoledì 16 giugno alle 20, a Legnano, la seduta del Consiglio comunale che non si è svolta venerdì scorso a...

“Guerrilla gardening” per tutti con le bombe di semi della Cooperativa La Ruota

Hanno fatto il loro esordio questa mattina, mercoledì 16 giugno, a San Giorgio su Legnano, i ragazzi che frequentano la Cooperativa sociale “La Ruota”,...

‘Jazzaltro’ ha il piacere di segnalare il secondo evento della rassegna chiamata “Sunday Jazz” (che, a sua volta, è all’interno di una più ampia programmazione di eventi vari a cura del Comune di Legnano), che si terrà per 4 domeniche presso la sala del Cinema Teatro Ratti di Legnano, in via magenta 9, alle ore 11.00 di mattina ad ingresso gratuito.
In programma domenica 20 dicembre il concerto di “Percussion staff”
Marco Castiglioni batteria, congas, vibrafono, marimba, percussioni
Francesco D’Auria batteria, hang, tamburi ad acqua, tephonaxli, zufoli, percussioni
Mauro Gnecchi batteria, “flauto armonico”, tamburi ad acqua, percussioni
Pietro Stefanoni batteria, percussioni
Fausto Tagliabue tromba, marimba, vibrafono, pietre, zufoli, conchiglia, percussioni
Un concerto di caratura straordinaria.
Gruppo che festeggia il trentennale di una carriera che li ha portati nei teatri e nelle rassegne in tutta Europa e che fa dell’elemento percussivo il suo marchio di fabbrica. Un ensemble che sa cantare con i suoni delle pelli, dei legni, dei metalli, con tutto ciò che può essere percosso, toccato, sfiorato, agitato. La magia del mondo delle percussioni, la continua ricerca timbrica dei numerosi strumenti utilizzati, i perfetti sincronismi ritmici, l’affiatamento fra gli artisti e la voglia di divertirsi e divertire rappresenteranno un momento di grandissima suggestione per gli ascoltatori.
Immaginate di vedere una stimolante fiera campionaria di strumenti a percussione: così si presenta il loro palcoscenico e da subito la gente rimane incuriosita e colpita dalla straordinaria varietà dei suoni.
Un grande impatto su un pubblico di tutte le età, di sicura presa e qualità garantita. L’ideale per coinvolgere anche giovani, giovanissimi, famiglie…

Articoli correlati

JAZZaltro: il Circus Quartet in concerto a Busto Arsizio

A Busto Arsizio il quinto appuntamento della rassegna “Jazzaltro”: giovedì 23 luglio a Palazzo Gilardoni, sede del municipio, si esibirà il Circus Quartet, formazione...

LEGNANO – Voci femminili per ‘Sunday in Jazz’ il 3 gennaio alle 11 al Ratti

Jazzaltro ha il piacere, dopo il successo dei primi due concerti, di segnalare il terzo evento della rassegna "Sunday Jazz”, ( che a sua...