domenica, 5 Febbraio 2023

Legnano riflette sul risultato delle amministrative: il PD è il primo partito

(Foto da web)

Rimane alta l’attenzione della città di Legnano alle elezioni amministrative, all’indomani dello scrutinio elettorale che rimanda al ballottaggio i candidati a sindaco Carolina Toia (centro destra) e Lorenzo Radice (centro sinistra).

Il Partito Democratico è il partito a Legnano con il 18,89% delle preferenze, seguito dalla Lega con 15,54% di preferenze, in calo rispetto alle ultime comunali (22,18%). La lista Toia Sindaco ha ottenuto l’11,35% dei voti, seguita da Fratelli d’Italia (8,63%) e Forza Italia (6,44%).

Il resto della “classifica” vede la lista di Branco Brumana raggiungere l’ 8,60% delle preferenze, Insieme per Legnano l’ 8,38 %, Franco Colombo il 5,89%, il Movimento 5 Stelle il 4,63%, riLegnano il 4,12%, Europa Verdi Legnano il 3,38%. Meno del 3% dei voti li hanno ottenuti Legnano Cambia (2,49%) e La Sinistra-Legnano in Comune (1,67%).

Dati che faranno ragionare su come affrontare il prossimo confronto, quello che riporterà alle urne i legnanesi domenica 4 ottobre, per scegliere il sindaco.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI