mercoledì, 18 Maggio 2022

LEGNANO – Rifiuti ed olio esausto abbandonati nell’ambiente: individuati i responsabili

Continua senza sosta l’attività della Polizia Locale nel contrasto al degrado ambientale. Risalgono a sabato scorso due interventi che hanno portato all’immediata individuazione dei responsabili. In mattinata, un abitante del quartiere San Paolo, dimostrando grande senso civico, segnalava alla centrale di Polizia Locale la presenza di un cumulo di circa dieci sacchi di rifiuti abbandonati nei pressi di via Marcolini. Nell’arco di pochi minuti gli agenti di corso Magenta si recavano sul posto con un operatore di Aemme Linea Ambiente. Grazie agli accertamenti effettuati individuavano subito l’autore dell’abbandono: un cittadino italiano residente a Busto Garolfo. Gli verranno ora notificati verbali per oltre 300 euro. Quasi contemporaneamente, veniva notata la presenza sospetta di un’autovettura. Dopo un breve appostamento veniva sorpreso un cittadino residente a Legnano, mentre disperdeva nel terreno dell’olio esausto tolto dal proprio veicolo. L’uomo è stato sanzionato in base al codice dell’ambiente per un importo pari a 1200 Euro, oltre che all’obbligo di ripristino e bonifica dell’area. L’intervento dimostra ancora una volta quanto sia importante il contributo del cittadino che consente, nella maggior parte dei casi, l’individuazione dei fatti illeciti e dei relativi responsabili.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI