22 C
Comune di Legnano
mercoledì 16 Giugno 2021

LEGNANO – Protocollata la richiesta del monumento alla strage del Vajont e anteprima nazionale del DVD alla Famiglia Legnanese il 28/1

Ti potrebbe interessare

San Vittore Olona si prepara al suo “Mulino Day” 2021

Ritorna il "Mulino Day", a San Vittore Olona: il fine settimana dedicato alla valorizzazione dei mulini del territorio, simbolo di storia, natura, tradizioni agroalimentari, cultura popolare. Il “Mulino...

Cinema, musica, teatro, cabaret, fotografia: ecco il programma di “Estate Viscontea 2021”

E’ stato presentato questa mattina, martedì 15 giugno, il programma dell’iniziativa denominata “Estate Viscontea 2021”, la rassegna di eventi culturali promossa dal Comune di...

Paura sul treno Milano Centrale – Taranto: va a fuoco il locomotore

E’ successo questa mattina, martedì 15 giugno, poco dopo le 7: un principio di incendio si è sviluppato nel locomotore del treno Intercity 605,...

Via libera ai lavori alla funivia di Monteviasco

Come confermato dal sindaco di Curiglia con Monteviasco, Nora Sahnane, l'Ustif, Ufficio speciale trasporti a impianti fissi, ha dato il nulla osta a procedere...

E’ stata protocollata il 18 gennaio presso il Comune di Legnano la richiesta, a nome del Comitato per il Vajont, formatosi spontaneamente dopo due intense serate al Welcome Hotel di Legnano, con ospite Micaela Coletti, di far erigere un monumento ad imperitura memoria di una delle piu’ grandi sciagure mai accadute in Italia, ovvero la strage della diga che cancello’ Longarone ed altri paesi, con quasi tutti i relativi abitanti, dalla faccia della terra per sempre. Il documento reca le firme di tantissimi semplici cittadini legnanesi, ma anche di consiglieri ed ex consiglieri comunali, come Daniele Berti, che ha da subito sostenuto l’impegno e le idee lanciate da Giuseppe Calini, che con le sue iniziative ha toccato il cuore di tutti, spianando la strada a questa grande iniziativa popolare. A questo proposito, Calini ha realizzato un DVD della seconda serata ospitata nella sala conferenze del suo albergo, che verra’ presentato in anteprima nazionale il 28 gennaio, nella prestigiosa cornice della sede della Famiglia Legnanese, in via Matteotti: “Alcune cose si fanno per solidarietà. Solidarietà vera, non altro… Vi vogliamo invitare, sarebbe bello essere in tanti e mandare il nostro abbraccio alla gente del Vajont”, scrive Giuseppe su Facebook e, nell’occasione, al suo fianco tornera’ Micaela Coletti, rappresentante dei sopravvissuti alla tragedia, che a Legnano ha trovato affetto e solidarieta’, condividendo i suoi dolorosi ricordi, uniti alla speranza che non si dimentichi mai piu’ quel disastro, che in tanti hanno cercato di seppellire insieme ai morti nelle pieghe della storia!

Articoli correlati

L’Associazione Jasmine si presenta nel nome dell’integrazione. Un concorso attende i bambini

Si svolgerà sabato 5 giugno alle 16 negli spazi del ristorante “Il Giardino” di Legnano, in via Cavour, la presentazione ufficiale dell’Associazione Jasmine, realtà...

Stasera si ragiona di economia circolare con il Comune di Legnano

Si terrà questa sera, giovedì 3 giugno alle 21, l’incontro pubblico sul canale YouTube del Comune di Legnano, per la presentazione e la discussione...

Tutti in montagna con il CAI Legnano il mercoledì

Particolare novità in sede CAI Legnano: il Gruppo Escursionismo della sezione di via Roma inaugura le escursioni di mercoledì. Come spiegato dal Club Alpino,...

Torna l’Orchestra “Hydn” a Legnano con un concerto il 5 giugno

Sarà l’orchestra da camera Città di Legnano F. J. Haydn diretta dal Maestro Daniele Balleello a rialzare il sipario del Teatro Talisio Tirinnanzi di...

Legnano saluta l’insediamento delle consulte territoriali

Saranno convocati nel pomeriggio di martedì 18 maggio i componenti delle tre consulte cittadine di Legnano, per l’insediamento ufficiale e le elezioni dei rispettivi...