domenica, 29 Gennaio 2023

Legnano piange e ricorda Anna Maria Vittonati

(Foto da web)

Si è spenta nelle scorse ore a Legnano Anna Maria Vittonati, che il prossimo dicembre avrebbe compiuto 93 anni, insignita nel 1985 della cittadinanza benemerita.

Come si legge in una nota diffusa dal Comune, il sindaco Lorenzo Radice e l’assessore ai Servizi sociali e Terzo settore Anna Pavan esprimono il cordoglio dell’Amministrazione comunale per la sua scomparsa, già dipendente comunale con il ruolo di responsabile del Laboratorio scuola – Centro di formazione per disabili e, in seguito, presidente della cooperativa “La Mano”.

Anna Vittonati si è adoperata in tutta la sua vita per gli altri, in particolare per le persone più bisognose, quelle con disabilità, dando loro modo di esprimersi in un’attività che potesse valorizzarne le capacità e dare loro quella soddisfazione che nasce nel vedere i risultati del proprio lavoro. L’attenzione verso i fragili ha dato vita a una realtà, quella della cooperativa sociale La Mano che, a quasi quarant’anni dalla sua fondazione, continua a rivelare un’idea di comunità autentica e inclusiva, in cui nessuno deve sentirsi solo. Ad Anna un grazie per tutto quello che ha fatto; ai parenti le più sentite condoglianze a nome della città di Legnano”, commenta Radice.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI