22.9 C
Comune di Legnano
sabato 31 Luglio 2021

LEGNANO – Paura in Oltrestazione: in un tentativo di rapina, picchiati i genitori dell’ex Castellana della Flora

Ti potrebbe interessare

Fiera di San Francesco a Cerro Maggiore nel nome della sicurezza

Lunedì 2 agosto per le vie del centro di Cerro Maggiore si svolgerà la tradizionale Fiera di San Francesco. Le bancarelle riempiranno le vie...

Al mercato di Legnano un gruppo di Anonymous for Voiceless racconta l’agonia degli animali

Immagini forti tanto da sembrare irreali, proiettate su alcuni grandi schermi, sono state presentate questa mattina, sabato 31 luglio, al mercato di Legnano, da un...

Regioni da zona gialla e terza dose di vaccino: il governo valuta

Mentre risale la curva dei contagi da Covid-19 in tutta Italia, alcune regioni cominciano ad avvicinarsi ai numeri che prevedono, di nuovo, il passaggio...

“Delta Live” occasione di svago e socializzazione a “Il Giardino” di Legnano

Si è conclusa ieri, venerdì 30 luglio, al ristorante self service “Il Giardino” di via Marconi a Legnano, la programmazione estiva 2021 di “Delta...

Ha scatenato un coro di indignazione su Facebook la notizia dell’aggressione a scopo di rapina verificatasi in via Asti a Legnano nella notte del 7 gennaio, ai danni dei genitori dell’ex Castellana della Contrada Flora, Laura Pozzobon: e’ lei stessa a parlarne sul suo profilo nel popolare social, con comprensibile rabbia e sgomento, per avvisare la cittadinanza dell’Oltrestazione di tenere gli occhi ben aperti e vigilare sulla zona che, ultimamente, sembra essere stata presa di mira dai malviventi.
“Sono in ospedale perché questa notte hanno tentato di entrare a casa dei miei genitori e li hanno picchiati!!! Questa è la meravigliosa Italia in cui viviamo!!! Perché lo scrivo su Facebook??? Perché dobbiamo STARE ATTENTI… Lo dico più per convincere me che Voi, ma STIAMO ATTENTI!!!! La mia mamma e’ stata presa a pugni!!! Una donna ed un uomo indifesi presi a pugni…”, scrive.
Si chiede a gran voce e da piu’ parti maggior attenzione da parte delle forze dell’ordine, mentre si moltiplicano le iniziative autonome di controllo del vicinato, come quella attivata dai commercianti (leggi l’approfondimento e guarda l’intervista).
Nel caso specifico, sono stati proprio i vicini di casa delle vittime a mettere in fuga i rapinatori, che sarebbero stati in due e che avrebbero tentato di penetrare nell’abitazione dalla porta principale e da una delle finestre del primo piano; dopo l’aggressione fermata appena in tempo si sono poi dileguati facendo perdere le proprie tracce. Ad indagare, la Polizia di Stato.

Articoli correlati

Tributo a Fabrizio De André al Centro Pertini di Legnano

Si terrà questa sera, venerdì 30 luglio, al Centro Pertini di via dei Salici a Legnano un tributo a Fabrizio De André. La serata musicale...

E’ Rosa Potenza il nuovo vice comandante della Polizia locale di Legnano

Da giovedì 1 luglio sarà Rosa Potenza il nuovo vice comandante della Polizia locale di Legnano. La nomina da parte del comandante Daniele Ruggeri...

Divisi per cognome i cittadini all’Open Day vaccinale: il remind del Comune di Legnano

Si svolgerà domani, sabato 26 giugno, dalle 9 alle 16 all’ospedale di Legnano, la giornata open day vaccinale, nell’ambito della “Campagna vaccinazione anti Covid-19”,...

L’Associazione Jasmine si presenta nel nome dell’integrazione. Un concorso attende i bambini

Si svolgerà sabato 5 giugno alle 16 negli spazi del ristorante “Il Giardino” di Legnano, in via Cavour, la presentazione ufficiale dell’Associazione Jasmine, realtà...

Stasera si ragiona di economia circolare con il Comune di Legnano

Si terrà questa sera, giovedì 3 giugno alle 21, l’incontro pubblico sul canale YouTube del Comune di Legnano, per la presentazione e la discussione...