Cerca
Close this search box.
domenica, 14 Luglio 2024
domenica, 14 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

LEGNANO – Partiti i corsi di formazione sulla sicurezza per 100 legnanesi che usufruiranno dei voucher lavoro

Sono iniziati i corsi di formazione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro che daranno la possibilità a circa 100 residenti a Legnano di partecipare ai cosiddetti “voucher lavoro”, ossia un sostegno concreto che il Comune di Legnano ha attivato per aiutare quelle persone che faticano ad entrare o rientrare nel mondo del lavoro.
«Partito con uno stanziamento di 90mila euro nel 2014″, – spiega Gianpiero Colombo, assessore alle Politiche Sociali -, “quest’anno ha visto incrementare il plafond a disposizione fino a 150mila euro, che ci permetterà di dare una mano a circa 100 cittadini di Legnano».
In primavera, era stato emesso l’avviso pubblico di partecipazione. Le domande pervenute hanno portato a dichiarare “ammissibili” circa 100 richieste che, con il compimento del corso di formazione che ha preso il via il 17 dicembre chiuderà il cerchio e accompagnerà i cittadini ad effettuare lavori di pubblica utilità fino a un massimo di 200 ore ciascuno e fino all’esaurimento del plafond di 150mila euro.
«I corsi di formazione sulla sicurezza nei posti di lavoro sono strutturati su gruppi di 30 persone”, – precisa Marino Rabolini, responsabile comunale del settore servizi alla persona -, “e durano in media quattro ore che saranno retribuite, giustappunto, con i voucher lavoro. Ogni voucher ha una valore di 10 euro lordi. Di questi, 7.50 vanno al lavoratore, i restanti 2.5 a copertura delle imposte Inps e Inail. Al termine del ciclo di quattro corsi, i lavoratori sono idonei per iniziare la propria attività a seconda dei servizi richiesti da ciascun ufficio comunale. Si tratta per lo più di lavori di pubblica utilità, come accompagnamento di persone anziane e disabili, servizi di organizzazione eventi e manutenzione, supporto alle attività di ciascun ufficio che ne ha necessità. Ogni ufficio ha piena autonomia nella scelta dei lavoratori disponibili e ne ha anche la tutela e il controllo in caso di attività. Il tutto per un massimo di 200 euro lavoro per ciascun lavoratore».
Una vera e propria prestazione di lavoro occasionale che tende una mano a quelle persone che stanno riscontrando difficoltà nell’inserimento o reinserimento nel mondo del lavoro. «L’esperimento del 2014 ci ha spinto a stanziare maggiori fondi per l’anno in corso, – conclude il sindaco Alberto Centinaio -, “perché ci siamo accorti che non solo abbiamo avuto una notevole richiesta da parte dei cittadini, ma anche perché si tratta di un progetto che stimola i lavoratori, li aiuta in questo momento difficile e li accompagna verso quell’autonomia economica che, si spera, possa giungere in futuro».

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings