19 C
Comune di Legnano
sabato 18 Settembre 2021

LEGNANO – Operazione congiunta di Polizia di Stato, Carabinieri e Polizia Locale per l’arresto di ladri d’auto

Ti potrebbe interessare

Legnano da il via alle celebrazioni di Dante Alighieri con mostre e conferenze

Sarà inaugurata domani, sabato 18 settembre, a Legnano, l’iniziativa culturale organizzata per celebrare il 700esimo anniversario della morte di Dante Alighieri. Il programma di “Nel...

Il piccolo non prende sonno: salvate per caso dodici famiglie da una fuga di gas

Se generalmente le notti insonni dei bambini sono un guaio per tanti genitori, questa volta i capricci notturni di un piccolo di 3 anni,...

Cicli terapeutici odontoiatrici con l’osteopatia per i bambini al Centro Porta Odontoiatria e Benessere

Il Centro Porta, che si trova a Busto Garolfo, nell'Alto Milanese, è da sempre promotore di un approccio multi specialistico in cui più discipline collaborano tra...

La GdF di Varese sequestra 20 chili di cocaina

E’ accaduto nei giorni scorsi a Varese: gli uomini del Comando Provinciale della Guardia di Finanza hanno arrestato tre persone accusate di detenzione e...

Questa mattina, giovedi’ 28 aprile, in via Flora a Legnano, un equipaggio della volante della Polizia di Stato legnanese ha individuato un soggetto tunisino pregiudicato, mentre viaggiava, con un passeggero, al volante di un suv, ed hanno intimato l’alt alla vettura: oltre a non fernarsi, l’uomo ha anche tentato di investire gli agenti, per poi darsi alla fuga. Durante l’inseguimento, il personale della volante ha dato l’allarme alla centrale del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri della Compagnia di Legnano ed alla Polizia Locale. Giunti i rinforzi, in via Pisa i due fuggitivi hanno abbandonato il suv e sono scappati a piedi, scavalcando la cancellata di una ditta abbandonata. Coordinate le forze in campo, le ricerche sono proseguite con personale di Polizia e Carabinieri, mentre il personale della Polizia Locale si occupava del veicolo che risultava essere stato rubato il giorno prima ad un noto panificatore di Legnano. L’inseguimento e’ proseguito a piedi, e gli operatori sono riusciti a bloccare i due malviventi: uno e’ stato immobilizzato dai Carabinieri intervenuti, l’altro dai poliziotti.
Si tratta di due soggetti di origine tunisina, pluripregiudicati e senza fissa dimora, rispettivamente dell ‘85 e l’altro dell ’82.
I due sono stati tratti in arresto per ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale e saranno giudicati con rito direttissimo. La vettura è già stata restituita al legittimo proprietario.

Articoli correlati