30.7 C
Comune di Legnano
venerdì 23 Luglio 2021

LEGNANO – Nuovo sgombero di abusivi, stavolta in via Carlo Porta

Ti potrebbe interessare

A Sumirago colpo in banca da 70mila euro: si cercano tre uomini

E’ successo nella tarda mattinata di oggi, venerdì 23 luglio, a Sumirago: tre ladri, con indosso un passamontagna ma senza armi, sono entrati nella...

Bilancio partecipato a Legnano: partiti gli incontri per i suggerimenti al previsionale 2022

Ha avuto inizio da qualche giorno in Comune a Legnano l’iter partecipativo che servirà per realizzare il bilancio previsionale 2022. Prima tappa l’ascolto delle...

Olimpiadi di Tokio: un minuto di silenzio per le vittime della pandemia. Sfilano le nazioni in nome della speranza

Si è svolta nelle scorse ore di oggi, venerdì 23 luglio, la cerimonia di inaugurazione delle Olimpiadi di “Tokio 2020”, posticipate di un anno...

Panchina distrutta a Canegrate: le immagini delle telecamere al vaglio della Polizia locale

Forse sarebbe meglio che l’ignoto (almeno per ora) responsabile del danneggiamento ad una panchina di piazza Matteotti a Canegrate, si presentasse spontaneamente negli uffici...

E’ stato effettuato nei giorni scorsi a Legnano, alle prime luci del mattino, un intervento congiunto Polizia Locale – ALER che ha portato allo sgombero di un appartamento di via Carlo Porta 122, occupato abusivamente. E’ uno dei primi e concreti effetti del recente accordo tra Comune di Legnano e ALER Milano, siglato due settimane fa dal sindaco Alberto Centinaio e dai vertici regionali dell’azienda. Da tempo giungevano segnalazioni dell’occupazione abusiva, così Polizia Locale e funzionari Aler si sono presentati alla porta dell’appartamento. All’interno sono stati trovati due individui di nazionalità italiana e gia’  noti alle forze dell’ordine. Sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Busto Arsizio. Successivamente, i fabbri hanno provveduto a sigillare le vie di accesso all’appartamento, onde scongiurare nuove occupazioni. Questa operazione è il frutto di una proficua collaborazione tra i due enti finalizzata a far fronte comune rispetto a fenomeni di illegalità che riguardano gli alloggi di edilizia popolare.
Le attività di presidio continueranno nel tempo, con il fine preciso di evitare che si creino le condizioni per situazioni di degrado simili a quelle presenti in altre città.

Articoli correlati

Mascherine al mercato di Legnano: tra ordinanze e buon senso

Primo mercato del martedì senza mascherine, a Legnano, dopo la cessazione dell’obbligo di indossarle da ieri, lunedì 28 giugno, all’aperto in tutte le regioni...

LEGNANO – Bilancio degli ultimi controlli con Targa System della Polizia Locale

Il Comando di Polizia Locale di Legnano ha messo in atto azioni di controllo nelle strade cittadine finalizzate alla sicurezza urbana e stradale. Con l’utilizzo...

LEGNANO – Rifiuti ed olio esausto abbandonati nell’ambiente: individuati i responsabili

Continua senza sosta l’attività della Polizia Locale nel contrasto al degrado ambientale. Risalgono a sabato scorso due interventi che hanno portato all’immediata individuazione dei...

LEGNANO – Due operai feriti in una ditta su Viale Cadorna il 15 marzo

Brutto infortunio sul lavoro per due operai nella mattinata di martedi' 15 marzo, poco dopo le 9.00: all'interno di un'azienda in Viale Cadorna a...

LEGNANO – Vandali innamorati ai giardinetti: ragazzini denunciati per i graffiti fosforescenti in Oltrestazione

Una volta si incidevano le proprie iniziali con un cuore sul tronco di un albero, o su una panchina di legno... Adesso si usa...