Legnano – Nuova biblioteca: si esplorano aree

L'attuale sede dell'Ufficio Cultura

La nuova biblioteca a Legnano si farà. Parola di assessore alle Opere pubbliche Laura Venturini. Anzi, non sarà nemmeno più soltanto una “biblioteca”, bensì una “casa della cultura”, perché il concetto deve essere esteso.

Questi i contenuti esposti in risposta ad un’interrogazione presentata dal capogruppo del Movimento 5 Stelle, Andrea Grattarola, nel corso della seduta di Consiglio comunale di martedì sera.

L’assessore ha spiegato che si sta svolgendo da parte dell’Amministrazione un percorso esplorativo sul territorio, per individuare il luogo migliore in cui realizzare la nuova struttura.

“La biblioteca si farà, ma è necessario trovare il luogo giusto poiché si tratta di una realtà importante. Le risorse ci sono. Personalmente ho già visitato alcune biblioteche comunali di altre città, come Saronno e Cinisello Balsamo, per raccogliere utili spunti”, ha spiegato l’assessore.

Alla “vecchia” biblioteca di via Cavour prenderanno il via, a breve, dei lavori per una sua generale messa in sicurezza, al piano rialzato e al primo piano, con anche l’abbattimento delle barriere architettoniche nei bagni.

print