23.5 C
Comune di Legnano
domenica 1 Agosto 2021

LEGNANO – Nuova avventura per un immigrato albanese nel mondo della ristorazione

Ti potrebbe interessare

Tornano i bonus per l’acquisto dei veicoli non inquinanti

Riparte da domani, lunedì 2 agosto, la distribuzione degli ecobonus, per l'acquisto di veicoli a basse emissioni, così come previsto dalla legge di conversione...

Padre violento maltratta il figlio minorenne: la Polizia interviene

E’ stato allontanato dalla sua famiglia, nei giorni scorsi a Gallarate, un uomo di origini straniere, resosi responsabile di maltrattamenti nei confronti del figlio...

La rigenerazione della città è cominciata: tutta la soddisfazione del sindaco di Legnano

“Ci vogliono visione, costanza e determinazione. E lo stiamo facendo davvero: in questo primo anno di lavoro stiamo seminando e mettendo le basi per...

Interrotta la festa nel parchetto a Parabiago: violata ogni regola anti Covid

E’ successo nelle scorse ore a Parabiago, nel parchetto cittadino di fronte alla chiesa della Madonna Dio’l sa: circa duecento persone di origini peruviane...

Riceviamo e pubblichiamo un messaggio della Comunita’ albanese di Legnano:

Un bel gruppo della comunità albanese ha preso parte all’apertura della pizzeria d’asporto “Paradiso Azzurro” di Hoxha Besnik in via Cristoforo Colombo 21, a Legnano. Il giovane Besnik (Nik per gli amici) pizzaiolo 29 enne che ci ha invitati a questo rinfresco, ha sulle spalle ben 15 anni di esperienza in questo mestiere. Viene da Tirana nel 2002 con la sua famiglia, anche se ha origine da una città storica per noi qual’è Kruja, città natale del nostro eroe nazionale Giorgio Castriota – Skanderbeg. Sono sempre più convinto che questa sia la vera faccia dell’Immigrazione e cioè di persone coraggiose come Nik che dopo un cammino di integrazione in questo paese è pronto a dare i buoni frutti. E’ un orgoglio per tutta la comunità.
Da tre anni è residente a Milano e ha lavorato anche per una nota catena alimentare milanese, la “Fratelli Bufala”. Dopo di che, ha deciso di mettersi in proprio con questa attività a gestione familiare scegliendo appunto Legnano. “Ho scelto questa città”, – ci confessa Nik -, “casualmente per poter crescere professionalmente, ma subito mi sono affezionato ad essa. “Paradiso azzurro” è per garantire che i prodotti che utilizziamo sono tutti Made in Italy ma anche per raccontare il mio amore per l’Italia e la sua arte culinaria, in particolare Ischia che mi ha cresciuto in questi anni e con la quale è rimasto un forte legame. E meglio che da quelle parti, dove si può gustare la vera pizza? Questa eccellenza mondiale è molta preferita ormai anche nelle nostre famiglie”. Il suo cavallo di battaglia è la vera pizza napoletana, ma questo giovane di mille sorprese ci farà gustare anche altri piatti tipici della Campania: rosticceria, arancini, crocchette, frittelle di pasta e più in avanti si completerà il ricco menù con girarrosto, lasagne e altro ancora.
“Noi vi offriamo il “Paradiso Azzurro””, ci dicono Ketty & Nik, scherzando un po’, Dall’accoglienza al gusto delle migliori specialità, ma soprattutto Made in Italy.
“Vi aspettiamo numerosi!”

Articoli correlati

RHO – Pentecoste multietnica il 15 maggio

Riceviamo e pubblichiamo le riflessioni di Aleks Vulaj, della Comunita' Albanese di Legnano, in merito alla manifestazione religiosa tenutasi a Rho il 15 maggio: "GENTI...

WHATS…APPERO’! – Un messaggio della Comunita’ Albanese di Legnano

Riceviamo e pubblichiamo una mail di Aleks Vulaj, membro della Comunita' Albanese di Legnano, che vuole condividere anche con i lettori di settenews.it un...