Legnano – Monumento inaccessibile: non finisce qui

piazza Monumento da Berti
Piazza Monumento com'era negli anni '80

Non si arrenderà al rifiuto di una sua richiesta, Daniele Berti, capogruppo della compagine “Movimento per Legnano”, che ieri sera in Consiglio comunale ha presentato la proposta di sistemare un passaggio pedonale in piazza Monumento, tale da permettere di raggiungere a tutti il manufatto dell’artista Butti, che si eleva al suo centro.

La maggioranza ha bocciato l’odg di Berti, che adesso intende ricorrere anche al sostegno di altre associazioni del territorio.

“Farò pervenire a diverse associazioni, anche a quelle che si occupano di disabilità, questo documento dove si nega la possibilità ad un disabile di poter raggiungere una piazza pubblica. Si nega anche l’accessibilità alla cultura: abbiamo cosi poche cose importanti a Legnano e non vogliamo fare in modo che il Monumento sia accessibile a tutti? Uno schiaffo legnanese alla disabilità, alle persone coi passeggini: siamo nel terzo millennio e diventa un problema disegnare delle strisce pedonali e realizzare due scivoli? Ma questo mondo deve essere pensato a misura d’uomo o di rotonda?”, commenta oggi il consigliere.

All’odg è stato risposto che il passaggio richiesto non si può fare. Nella foto diffusa da Berti in queste ore, si vede com’era la piazza negli anni ‘80 con ben tre accessi pedonali al monumento.

print