venerdì, 12 Aprile 2024

Legnano mette le ali: venerdì al Castello gli eventi del Centenario con il racconto di due imprese aeronautiche

Dopo la mostra dei costumi del Palio di Legnano nel Parlamento europeo di Strasburgo, gli appuntamenti del Centenario fanno il loro esordio in città con “Legnano mette le ali”, la conferenza organizzata da Associarma Legnano in collaborazione con l’associazione culturale “Amici del reparto sperimentale di volo”, venerdì 15 marzo alle 21 nella sala Previati del Castello Visconteo.

La conferenza rientra in un ciclo di incontri organizzato da Associarma in occasione del centenario di fondazione dell’Arma dell’Aeronautica e si lega alla storia cittadina dell’ultimo secolo per la figura del legnanese Luigi Nazari (1911 – 1982), pilota militare e collaudatore di aerei, insignito di due medaglie d’argento e di una Croce di guerra al valor militare, conservate nel museo di Associarma Legnano. Luigi Nazari fu insignito della benemerenza civica alla memoria nel 1983.

Accanto al ricordo di Nazari, nella conferenza, che sarà moderata da Giorgio Bottoli, si parlerà di due imprese aeronautiche: la costruzione di un bombardiere Caproni che ha volato da Nervesa della Battaglia (Treviso) all’aeroporto di Pratica di Mare (Città Metropolitana di Roma) in occasione dei cento anni dell’Aeronautica, raccontata da Fabio “Duca” Consoli della Fondazione Jonathan Collection (uno dei due piloti di quel volo) e il volo di otto aerei da Fano a Fairford, località del Regno Unito sede della più grande manifestazione aeronautica al mondo, e ritorno, raccontato da uno dei piloti, Davide Picchi “Picchio”, della Pattuglia Fly Fano Team “The Sformation”.

Ingresso libero.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI