lunedì, 24 Gennaio 2022

Legnano – Le proposte per la nuova biblioteca

Dopo averlo protocollato in municipio a Legnano, consegnandolo alla visione e alla valutazione del sindaco Gianbattista Fratus e dei suoi collaboratori, il documento che illustra cinque alternative per la localizzazione della nuova sede della biblioteca, si può consultare anche su Facebook, nel profilo del Comitato “Biblioteca sì, sprechi no!”.

Chi sostiene scellerata la scelta del Comune di realizzare il nuovo polo culturale nel parco “Falcone e Borsellino”, in piena area verde pubblica, ha realizzato un dossier che spiega nel dettaglio con mappe ed informazioni puntuali, i punti di forza di ben cinque siti alternativi al parco, su cui si potrebbe valutare il trasferimento della biblioteca.

La premessa è chiara: un gruppo di cittadini si sta opponendo “con spirito collaborativo”, come si legge nel dossier, “offrendo cinque scenari articolati alla partecipazione e al confronto”.

Le cinque “location” alternative al parco sono: la ex Pretura tra via Gilardelli e il fiume Olona, l’ex macello, tra via Magenta e via Macello, l’area mercato di viale Toselli, l’area in viale Sabotino – Agenzia delle Entrate, la sede della biblioteca attuale.

Dopo la raccolta di firme (poco meno di 5.000) per dire no alla biblioteca nel parco, sta cominciando a girare in città anche  l’idea di un referendum sulla questione, ma al momento non sussistono dettagli più concreti. Certo è che i legnanesi contrari a nuove edificazioni stanno proseguendo nella loro battaglia, chiedendo di essere ascoltati.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI