Legnano – Ladri di telefonini fermati dalla Pl

(Foto da web)

L’operazione congiunta è stata portata a termine nella serata di ieri: la Polizia locale di Legnano i Carabinieri di Castellanza hanno sgominato una banda di extracomunitari dediti al furto e alla ricettazione di apparecchiature elettroniche, soprattutto cellulari.

L’operazione, come si legge in una nota, ha portato all’identificazione di tre cittadini extracomunitari, che sono stati denunciati per ricettazione e violazione delle norme sull’immigrazione.

In seguito a dei controlli effettuati ieri dagli agenti del Comando di corso Magenta, il nucleo operativo Falchi, su alcune segnalazioni ricevute, ha iniziato ad operare vicino ad alcuni locali pubblici considerati dediti ad attività illecite.

Le prime verifiche hanno portato la Pl in territorio di Castellanza dove, con la collaborazione dei Carabinieri del Comando cittadino, ha effettuato una serie di perquisizioni fino al ritrovamento di ventiquattro apparecchi elettronici, posseduti da tre cittadini nordafricani senza permesso di soggiorno. I tre sono stati denunciati per ricettazione e violazione delle norme sull’immigrazione.

Nelle prime ore di questo pomeriggio, sempre nell’ambito delle operazioni di controllo e tutela del territorio, i Falchi di Legnano hanno identificato due cittadini extracomunitari, dediti all’accattonaggio molesto nelle vie del centro cittadino. Per loro sono stati emanati i “Mini Daspo” per 48 ore.

print