venerdì, 19 Aprile 2024

LEGNANO – La Polizia ferma e arresta uno spacciatore nordafricano in via Colombes

(Immagine di repertorio)

Questa notte, poco dopo la 01.00, una volante del Commissariato di Polizia di Legnano si trovava in transito lungo via Colombes, quando gli agenti a bordo hanno notato due soggetti, presumibilmente nordafricani, in sella a due bici. Entrambi, notata la pattuglia, hanno iniziato a pedalare più insistentemente, finche’ uno dei due non ha fermato di colpo la bici ed invertito il senso di marcia. Gli agenti della volante hanno deciso, anche in virtù di una maggiore sicurezza stradale, di proseguire l’inseguimento nei confronti di quello che aveva continuato per la propria strada: il soggetto, vistosi raggiunto, ha gettato a terra la bici e si e’ diretto verso la cancellata di recinzione di un’abitazione privata. Gli agenti si sono messi all’inseguimento a piedi e sono riusciti a bloccarlo prima che riuscisse a passare la recinzione. Vi è stata una violenta collutazione, ma i poliziotti, anche con l’ausilio del dispositivo a base di oleoresi capsicum (spray al peperoncino), sono riusciti a bloccare ed ammanettare il fuggitivo. Nel corso della collutazione, il fermato ha gettato a terra un involucro che è stato recuperato e che conteneva 11,25 g di cocaina.
L’uomo e’ stato arrestato: si tratta di un cittadino marocchino, privo di documenti ed irregolare sul territorio nazionale, a cui carico e’ stata formulata l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, resistenza e lesioni, in quanto uno degli operatori, nel corso della collutazione, ha subito un trauma al ginocchio guaribile in 7 giorni salvo complicazioni.
Per l’arrestato, processo per direttissima oggi.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI