venerdì, 27 Gennaio 2023

Legnano investe nella videosorveglianza

(Foto da web - Allaguida.it)

Nuove postazioni di videosorveglianza sono in arrivo a Legnano: una trentina in più entro il 2023. Prosegue il piano di implementazione dei dispositivi di sicurezza cittadini, come le telecamere, inserite nel Piano videosorveglianza esteso ai parchi e ai giardinetti ed in altri punti “sensibili” della città.

Dopo le telecamere intorno al Consorzio Parco Alto Milanese sono arrivate anche quelle al parco Mazzini.

La Polizia locale e le altre forze di pubblica sicurezza fanno un lavoro enorme, sempre in silenzio e quasi mai sotto i riflettori: e le informazioni che arrivano dai sistemi di controllo sono spesso preziose per portare a termine operazioni. Per noi la sicurezza è questo: lavoro sociale e di prevenzione, mettendo in rete le persone e dando strumenti per una vita dignitosa e autonoma, ma anche tecnologie, controllo del territorio e interventi mirati”, il commento del sindaco Lorenzo Radice.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI