Cerca
Close this search box.
domenica, 14 Luglio 2024
domenica, 14 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Legnano interviene nelle scuole con oltre 9 milioni di euro. Lavori per rigenerare un vasto patrimonio

Tra lavori già conclusi e cantieri di prossima apertura, sono numerosi gli interventi pianificati dall’Amministrazione comunale di Legnano per riqualificare i plessi scolastici cittadini. Impossibile costruire nuove scuole: mettere a posto quelle già esistenti è il motto adottato per dare il via ad una vasta operazione di rigenerazione, grazie anche ai fondi del PNRR. L’impegno economico risulta infatti suddiviso in 7,2 milioni di euro dal PNRR e 2,2 milioni da parte del Comune.

Dopo il grande lavoro preparatorio svolto dagli uffici comunali, che ha fatto seguito al confronto con le dirigenze scolastiche, cominciamo a vedere i risultati degli investimenti fatti sui nostri immobili scolastici. I fondi europei Next Generation EU saranno utilizzati per interventi di ristrutturazione ed efficientamento energetico, vale a dire per dare a chi vive le scuole spazi qualitativamente migliori e, grazie ai minori consumi, con un minor impatto ambientale ed economico, oltre che per venire incontro a specifiche richieste degli istituti, come nel caso delle nuove aule della Dante Alighieri e dell’ampliamento della palestra alle Manzoni. Siamo già al lavoro per minimizzare gli inevitabili disagi che i lavori porteranno con sé e, dove non sarà possibile far coesistere l’attività didattica con quella di cantiere, come in due ambienti della primaria Toscanini e nell’edificio della scuola dell’Infanzia di via Cavour, provvederemo, d’intesa con le dirigenti scolastiche, che ringrazio per la loro collaborazione, al trasferimento delle classi. Sappiamo di chiedere uno sforzo oggi a genitori, bambini e insegnanti, ma sappiamo anche che questo sforzo sarà ampiamente compensato domani dal poter contare su scuole più funzionali e sostenibili da lasciare alle nuove generazioni”, spiega il sindaco Lorenzo Radice.

Proprio in questi giorni le famiglie stanno ricevendo comunicazioni in merito agli interventi più impattanti.

Fra i benefici legati alle opere di efficientamento energetico con la realizzazione dei cappotti termici si prevede un abbattimento del 20% dei consumi.

Alla scuola secondaria Rita Levi Montalcini si sono conclusi i lavori di realizzazione del cappotto termico e la sostituzione di parte dei serramenti per una spesa di 475mila euro; alla scuola primaria Toscanini sono partiti i lavori per la realizzazione del cappotto termico e la sostituzione di parte dei serramenti per una spesa di 520mila euro. Qui sono in fase di conclusione i lavori di ristrutturazione degli spogliatoi (spesa 250mila euro), mentre si è appena conclusa la ristrutturazione dei servizi igienici (spesa 160mila euro).

Alla scuola secondaria Dante Alighieri sono due gli interventi in corso: la riqualificazione energetica dell’ex refettorio, e la posa dell’impianto fotovoltaico che terminerà fra tre mesi, per una spesa di 480mila euro. Alla scuola primaria Mazzini si sono conclusi prima dell’estate i lavori di pavimentazione della palestra (100mila euro circa), mentre sono in via di ultimazione i lavori di riqualificazione degli spogliatoi (200mila euro). Si svolgeranno, a partire dal 2024 e nell’arco di tre anni, gli interventi di miglioramento sismico dell’edificio che si concentreranno nei periodi di chiusura della scuola. Il quadro economico di questi lavori è di 650mila euro.

Alla scuola dell’infanzia di via Cavour sono stati appaltati i lavori di ristrutturazione ed efficientamento energetico che richiedono lo spostamento delle nove classi per tutta la durata dei lavori. L’Amministrazione comunale, dopo un’analisi della sostenibilità degli adeguamenti necessari nelle altre scuole di Legnano, ha individuato nel plesso della scuola Carducci l’unica soluzione per lo spostamento dei bambini che avverrà dopo le vacanze di Natale. La durata dei lavori sarà di 13 mesi. Il quadro economico è di 2 milioni 100mila euro.

Alla scuola secondaria Tosi è in fase di realizzazione il cappotto termico, per cui è già stata completata la parte interna ed è in corso quella esterna che si protrarrà per qualche mese ancora. Il quadro economico è di 810mila euro. Alla scuola primaria Manzoni sta per cominciare l’ampliamento della palestra Manzoni che avrà una durata di 12 mesi. Il quadro economico è di 1 milione 100mila euro. Al complesso scolastico Manzoni-Tosi sarà approvato a settembre dalla giunta il progetto esecutivo per la riqualificazione dell’impianto di riscaldamento. L’inizio dei lavori si prevede nella primavera 2024. Il quadro economico è di 1 milione 500mila euro di cui 1 milione 200mila euro di risorse comunali e 300mila euro di fondi PNRR.

Alla scuola primaria De Amicis si sono conclusi i lavori di miglioramento sismico dei solai che si sono svolti nell’arco di più anni. Il quadro economico di questi interventi è di 350mila euro.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings