20.9 C
Comune di Legnano
mercoledì 24 Febbraio 2021

LEGNANO – Inaugurato il Teatro Talisio Tirinnanzi: il primo spettacolo il 5 aprile

Ti potrebbe interessare

Tenta di fuggire su un’auto rubata: arrestato un 43enne a Brebbia

E’ successo nelle scorse ore: i Carabinieri della Stazione di Besozzo hanno arrestato in flagranza di reato un 43enne, disoccupato, cittadino extracomunitario di nazionalità...

Partono i lavori di sistemazione del parcheggio davanti a “L’Oasi” di Cerro Maggiore

Chiuso per mesi al pubblico per problematiche strutturali, sarà presto oggetto di una riqualificazione a Cerro Maggiore il parcheggio di fronte alla Rrsa "L'Oasi":...

Il sindaco di Legnano Radice ribadisce alla RSU di Accam l’impegno dell’Amministrazione

Nella giornata di ieri, martedì 23 febbraio, il sindaco di Legnano Lorenzo Radice e l’assessore alle Società partecipate Alberto Garbarino hanno incontrato alcuni esponenti...

Regione Lombardia rivoluziona il suo piano vaccinale: cambia la strategia perché sia più efficace

Novità in Lombardia sul fronte dei vaccini anti Covid-19: la giunta regionale ha deciso il cambio delle strategie già adottate, per favorire le zone...

Finalmente inaugurato giovedi 31 marzo 2016, con il tutto esaurito, il rinnovato Teatro Città di Legnano dedicato a Talisio Tirinnanzi. Molte le personalita’ della politica locale presenti, compresi i sindaci delle zone circostanti a Legnano. Ha condotto magistralmente la serata il comico legnanese Max Pisu, con l’attrice Lella Costa. Aprira’ la stagione teatrale del nuovo spazio lo spettacolo di Francis Veber “il rompiballe”, proprio con Max Pisu e Claudio Batta, con la partecipazione di Claudio Moneta, Stefania Pepe, Roberta Petrozzi, Giorgio Verduci, per la regia di Marco Rampoldi
Per un killer che deve uccidere dalla finestra di una stanza d’albergo l’uomo politico che sta per fare rivelazioni sconvolgenti, cosa ci può essere di meno opportuno che un fotografo rompiballe e con tendenze suicide nella stanza accanto? Un susseguirsi di azioni maldestre del rompiballe con mogli esaurite, amanti aggressivi, cameriere ficcanaso, poliziotti imbranati…
Il regista prosegue il percorso di incrocio fra la comunicazione dei comici e i testi teatrali con una struttura ben definita, addentrandosi nella la “farsa moderna” e rivisitando uno dei capolavori dell’autore de “La cena dei cretini”. Lo spettacolo andra’ in scena il 5 aprile alle ore 21.00.

Annalisa Calanducci

Articoli correlati

Chiude corso Magenta a Legnano: la Ztl avanza

Da domani, giovedì 21 gennaio, chiuderà al traffico veicolare corso Magenta nel tratto compreso fra via Giulini e via Ratti, per la realizzazione della...

Solarium al Parco ex Ila di Legnano: la Soprintendenza è d’accordo con il progetto di recupero

Adeguatezza delle modalità e dei tempi di intervento, prospettati per la messa in sicurezza dei solarium del complesso al Parco ex Ila, è quanto...

La Soprintendenza ha espresso il vincolo sulla ex Manifattura di Legnano

Opificio, ciminiera, uffici, convitto (già Palazzo Cambiaghi) e villino del direttore: sono questi i beni dell’ex Manifattura Legnano assoggettati a tutela diretta in quanto...

E se positivo al Covid-19 fosse un prete a Legnano che non avvisa i suoi fedeli?

La notizia è tanto grave quanto da essere ancora confermata, ma sembra che a Legnano un sacerdote domenica scorsa abbia celebrato le Prime Comunioni,...

Arriva la pedana nella vasca grande interna alla piscina di Legnano

Operai al lavoro, questa mattina, giovedì 15 ottobre, nell’impianto natatorio di via Gorizia a Legnano, dove si sta provvedendo all’installazione della pedana amovibile che,...