Legnano – Il sindaco crede nella socialità

Il sindaco Gianbattista Fratus

Progetti nuovi per Legnano, progetti di socialità.

E’ stata inaugurata ieri a Legnano la nuova area ZTL, Zona a traffico limitato, in Oltrestazione. Via Venegoni e piazza del Popolo in festa, per l’occasione, dove sono convenuti anche il sindaco Gianbattista Fratus, con l’ex sindaco Alberto Centinaio e l’ex assessore ai Lavori pubblici Antonino Cusumano, insieme all’assessore Laura Venturini, per il tradizionale taglio del nastro ad aprire la nuova area pedonale.

Numerosi cittadini hanno salutato l’inaugurazione dell’area insieme ai commercianti della zona che tanto l’hanno desiderata.

In un breve discorso del sindaco Fratus, la voglia di dare alla città un volto nuovo, che sia da spunto per il suo rilancio in senso produttivo e commerciale, ma anche sociale.

Secondo il primo cittadino, Legnano ha bisogno di questi spazi, come la nuova zona pedonale di via Venegoni, a ridosso della stazione ferroviaria, perché i cittadini li vivano in sicurezza, senza paura, facendo rete e aggregazione contro il degrado sociale, a favore delle periferie.

La socialità al centro di numerosi progetti e realizzazioni, come le luci di Natale e le iniziative in ogni quartiere cittadino, per aspettare insieme le feste.

print