martedì, 6 Dicembre 2022

LEGNANO – Il Presidente della CRI ci spiega come funziona il braccialetto

Id Safe con QR code

LEGNANO – Il Presidente della CRI ci spiega come funziona il braccialetto ID Safe ‘made in Legnano’

Abbiamo gia’ parlato dell’innovativo braccialetto ID Safe con QR Code, lanciato in prima nazionale dal Comitato Croce Rossa Italiana di Legnano, con il distaccamento di Parabiago (leggi l’articolo relativo): abbiamo avuto la possibilita’ di approfondire l’argomento, grazie alla disponibilita’ del Presidente della CRI Legnano, Graziano Bonaldo, che ci ha concesso un’intervista in merito.
Vediamola insieme:

Il Braccialetto ID Safe CRI Legnano e’ disponibile in diverse taglie :

Xs – 15,0 cm
S – 16,5 cm
M – 18,0 cm
L – 19,5 cm
Xl – 20,5 cm
XXl – 21,5 cm

La privacy, come ci ha detto Graziano, e’ salvaguardata in tutto e per tutto; inoltre, a differenza di altri sistemi, per leggere il QR Code bisogna avvicinarsi al braccialetto e metterlo a fuoco con lo smartphone: cio’ rende impossibile leggerlo di nascosto per acquisire i dati sensibili delle persone. La scritta SOS, inoltre, e’ universalmente riconosciuta e rende lo scopo del braccialetto chiaro ed intuitivo per chiunque!
L’interfaccia di ID Safe, per di piu’, e’ multilingua, cosa che lo rende efficace e comprensibile anche in caso di utilizzo all’estero.

“In moto, in bicicletta, mentre fai sport. Sono davvero tante le situazioni in cui IDSafe può essere utile. Il braccialetto è in silicone, anallergico e resistente all’acqua, puoi portarlo sempre con te senza fastidi. Inserisci i dati di contatto dei tuoi parenti e le principali informazioni sanitarie utili a prestarti soccorso: gruppo sanguigno, allergie, intolleranze. In caso di emergenza, grazie a IDSafe, gli operatori potranno così prestarti un adeguato soccorso! Per info : idsafe@crilegnano.org”

https://www.criparabiago.org/

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI