sabato, 26 Novembre 2022

LEGNANO – Guanciale, pecorino e pomodoro solidali: amatriciana il 30 settembre

Il sindaco di Legnano Alberto Centinaio ha inviato nei giorni scorsi una lettera alle associazioni legnanesi, contrade, parrocchie e ristoratori per lanciare una nuova iniziativa di solidarietà a favore delle popolazioni colpite dal recente terremoto. «Sono a proporvi – scrive – un’azione collettività di solidarietà che mi auguro possa vedere la partecipazione di numerosi cittadini, soci, iscritti e simpatizzanti delle vostre associazioni o singole realtà operanti nel territorio. Venerdì 30 settembre 2016 sarebbe bellissimo che tutti coloro che dispongono di attrezzature necessarie per cucinare e distribuire pasti si attivassero per una “Serata Amatriciana” durante la quale questo piatto tipico della sfortunata città di Amatrice, possa essere degustato dal maggior numero possibile di legnanesi e non».
Ferma restando la libertà di organizzare iniziative analoghe da parte delle diverse realtà cittadine, il sindaco Centinaio auspica una massiccia adesione alla proposta. Prezzi, contributi e modalità saranno a completa discrezione delle organizzazioni e dei cittadini che parteciperanno. Il ricavato raccolto potrà essere devoluto autonomamente attraverso i canali pubblicizzati a livello nazionale, oppure utilizzando il conto corrente appositamente aperto dai Comuni del Legnanese. Sarà poi cura del sindaco rendicontare con la massima trasparenza le destinazioni del denaro raccolto.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI