8.8 C
Comune di Legnano
giovedì 13 Maggio 2021

LEGNANO – Giovanni Munafo’ si e’ dimesso dalle cariche ricoperte nell’AC Legnano

Ti potrebbe interessare

Incidenti stradali a raffica nel Varesotto questa mattina mercoledì 12 maggio

Incredibile catena di incidenti stradali questa mattina, mercoledì 12 maggio, lungo le strade del Varesotto, la maggior parte dei quali ha richiesto l’intervento dei...

“Illuminiamo la Fibromialgia”: Parabiago illumina di viola la piazza della stazione

È il viola il colore che illumina da ieri sera, martedì 11 maggio, e per tutta la giornata di oggi mercoledì, il piazzale della...

Buoni mobilità: al via a Legnano la distribuzione agli utenti lavoratori

Saranno possibili da venerdì 14 maggio alle 9, a Legnano, le iscrizioni sulla App WECITY degli utenti lavoratori per ottenere i buoni mobilità legati...

Una pillola blocca Covid-19? In corso i test clinici: risultati entro l’anno

Non si può ancora considerare un farmaco che curerà i malati di Coronavirus, ma potrebbe essere adottata quale prima forma di terapia antivirale ai...

L’A.C. Legnano ha comunicato nella tarda serata del 13 aprile che il sig. Giovanni Munafò ha rassegnato le proprie dimissioni dal ruolo di Vice Presidente dell’Associazione e Presidente del Settore Giovanile, con decorrenza dall’ 1 Giugno 2016.
Cosi’ si esprime in un comunicato il patron Gaetano Paolillo:
“Cari sportivi e tifosi, due righe per un piccolo chiarimento: apprendo delle dimissioni del sig. Giovanni Munafò dalla carica di Presidente del settore giovanile e Vice Presidente.
Dico solo che mi dispiace, mi sarebbe piaciuto portare a termine il nostro percorso che prevedeva di stare assieme altri due anni.
Non voglio commentare. Dico solo che mi dispiace. Punto. A questo punto voglio tranquillizzare tutti, tifosi, sportivi, ragazzi e famiglie.
Noi andiamo avanti con la serietà che ci ha sempre contraddistinti. Vogliamo ricordare cosa abbiamo fatto in un anno e mezzo? Vogliamo ricordare dov´era il Legnano?
Ultimo in classifica e Società praticamente fallita. Ora invece il moribondo gode di ottima salute e la squadra lotta per andare in serie superiore.
Ora stiamo uniti e spingiamo i ragazzi a vincere. Il resto è aria fritta.”

Articoli correlati

LEGNANO – Il pensiero e lo sfogo su FB di Gaetano Paolillo, patron dell’AC Legnano

E' apparso su Facebook il giorno di Natale un lungo ed articolato pensiero a firma del patron dell'AC Legnano Gaetano Paolillo. Abbiamo ritenuto di...