Cerca
Close this search box.
giovedì, 25 Luglio 2024
giovedì, 25 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Legnano festeggia i suoi cittadini benemeriti: quest’anno sono nove

In occasione della Festa del Santo patrono, San Magno, la giunta comunale di Legnano ha scelto, su proposta del sindaco, i destinatari delle benemerenze civiche 2023. La cerimonia, in programma domenica 5 novembre alle 10, si terrà nella tradizionale sede della Sala degli Stemmi. Nove i benemeriti per il 2023: Paolo Roberti (alla memoria), Ettore Beghi (alla memoria), Maurizio Finocchiaro, Giorgio Vecchio, Luigi Botta, monsignor Lodovico Garavaglia, Marina Gusmeri, Angela Restelli e la Fondazione Bianca Ballabio.

Paolo Roberti era nato a Milano nel 1967. Legnano ne premia il ricordo “Per la passione e l’interesse dimostrati, sin dalla più giovane età, nelle vicende cittadine che l’hanno portato a vivere il suo impegno, tanto all’interno dei partiti come delle associazioni, con spirito di servizio nei confronti della comunità legnanese”.

Ettore Beghi era nato a Cerro Maggiore nel 1947. Medico. Di lui si ricorda il “lustro dato a Legnano a livello nazionale e internazionale con la sua attività nel campo della cura dell’epilessia e i suoi studi sulle patologie in ambito neurologico”.

Maurizio Finocchiaro, nato a Legnano nel 1953. A lui la benemerenza civica “Per l’impegno dimostrato a favore della tutela della fauna e della flora del Parco del Castello, lo spazio verde dove ha promosso anche iniziative di educazione ambientale rivolte alle scuole del territorio”.

Giorgio Vecchio, nato a Como nel 1950. Benemerito 2023 la motivazione: “Per il lustro dato a Legnano a livello nazionale attraverso il contributo offerto al progresso della conoscenza nel campo della storia contemporanea, nazionale e locale, e attraverso l’insegnamento, la divulgazione, la ricerca e la produzione scientifica”.

Luigi Botta, nato a Milano nel 1934. Legnano lo premia “Per il contributo dato al rafforzamento della cultura democratica nella nostra città, con la sua predisposizione all’ascolto e al dialogo, nei tanti ruoli e cariche ricoperti in ambito politico e sociale”.

Monsignor Lodovico Garavaglia, nato a Ossona nel 1944. A lui il prestigioso riconoscimento “Per l’impegno, la pazienza, la dedizione e la disponibilità dimostrati negli anni nei confronti dei malati e delle persone fragili incontrate nel corso del suo magistero, che ha saputo curare attraverso l’ascolto e il conforto morale”.

Marina Gusmeri, medico legnanese; insignita della benemerenza per “la sua costante attenzione ai bisogni del prossimo e l’impegno a favore della cura dei soggetti fragili, sia nelle vesti professionali di medico prima, sia di volontaria nel mondo associativo cittadino e politico poi”.

Angela Restelli, nata a Legnano. A lei la benemerenza civica “Per l’opera di testimonianza tenace e appassionata a favore della ricerca scientifica e della prevenzione, specie nei confronti delle donne, dimostrata attraverso la capacità di reazione non comune di fronte alla grave malattia che l’ha colpita.

La Fondazione Bianca Ballabio è stata istituita nel 2021 per volontà di Michela Bonzi e Massimo Ballabio, madre e padre di Bianca, ragazza morta prematuramente nell’agosto 2020, questa realtà ne perpetua il ricordo e la memoria con l’obiettivo di dare un seguito ai sogni che Bianca voleva realizzare. Bianca era un’entusiasta studentessa di Medicina, oltre che appassionata di viaggi e scambi culturali. Diversi sono i progetti volti alla collettività realizzati fino a oggi: borse di studio per studentesse e studenti, ricercatrici e ricercatori di medicina per supportarli nelle esperienze formative all’estero e finanziamenti a ospedali e centri di ricerca per l’acquisto di strumenti tecnologici in ambito medico. La motivazione della benemerenza: “Per i numerosi progetti realizzati in campo sanitario e assistenziale, le borse di studio erogate a studenti e ricercatori e le innovazioni realizzate nell’ospedale di Legnano, segni tangibili dell’attenzione alla cura della comunità e del prossimo”.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings