Legnano – Dopo il Palio si parlerà della biblioteca

parco Falcone e Borsellino
L'area giochi al "Falcone e Borsellino"

Il Comitato “Biblioteca sì, sprechi no” ha ottenuto la disponibilità del sindaco Gianbattista Fratus ad un organizzare un incontro, per parlare del progetto di costruzione della nuova biblioteca, contro cui il comitato ha già raccolto quasi 5.000 firme.

Una rappresentanza dei cittadini, che si stanno muovendo per la non realizzazione di un edificio per accogliere la biblioteca, all’interno del parco pubblico “Falcone e Borsellino”, potrà discuterne con gli amministratori, nella speranza di poter far valere le ragioni del “no” ad un nuovo consumo di suolo, come paventato dal progetto.

Fratus ieri sera, in apertura di Consiglio comunale, ha detto fattibile l’incontro, purché dopo il Palio di Legnano, che si terrà domenica 27 maggio, evento che sta coinvolgendo anche le istituzioni nella sua organizzazione.

Il Comitato “Biblioteca sì, sprechi no” aveva chiesto un’assemblea pubblica, che il sindaco per il momento ha escluso, ritenendo non ancora maturi i tempi per questo tipo di confronto, poiché il progetto è stato finanziato ed è stata definita l’area entro cui attuarlo, ma non è stato ancora emesso il bando di gara per l’appalto dei lavori.

print