26.7 C
Comune di Legnano
venerdì 23 Luglio 2021

LEGNANO – Bilancio di un anno di lavoro della Polizia Locale

Ti potrebbe interessare

A Sumirago colpo in banca da 70mila euro: si cercano tre uomini

E’ successo nella tarda mattinata di oggi, venerdì 23 luglio, a Sumirago: tre ladri, con indosso un passamontagna ma senza armi, sono entrati nella...

Bilancio partecipato a Legnano: partiti gli incontri per i suggerimenti al previsionale 2022

Ha avuto inizio da qualche giorno in Comune a Legnano l’iter partecipativo che servirà per realizzare il bilancio previsionale 2022. Prima tappa l’ascolto delle...

Olimpiadi di Tokio: un minuto di silenzio per le vittime della pandemia. Sfilano le nazioni in nome della speranza

Si è svolta nelle scorse ore di oggi, venerdì 23 luglio, la cerimonia di inaugurazione delle Olimpiadi di “Tokio 2020”, posticipate di un anno...

Panchina distrutta a Canegrate: le immagini delle telecamere al vaglio della Polizia locale

Forse sarebbe meglio che l’ignoto (almeno per ora) responsabile del danneggiamento ad una panchina di piazza Matteotti a Canegrate, si presentasse spontaneamente negli uffici...

Sono stati 574 gli incidenti stradali verificatisi nel corso del 2015 sul territorio del Comune di Legnano rilevati dalla Polizia Locale. Un dato in lievissimo calo rispetto all’anno precedente (579, di cui 214 con feriti) ma che conferma alcune criticità della rete viaria cittadina tali da favorire gli incidenti. Un dato positivo è che non sono stati rilevati incidenti mortali.
Le cosiddette “utenze deboli” coinvolte negli incidenti nel corso del 2015 sono state 93, segnando un aumento del 5% (nel 2014 erano 88), di cui 67 ciclisti e 26 pedoni (nel 2014 erano rispettivamente 51 e 43).
L’asse Toselli-Cadorna si conferma l’arteria maggiormente critica per quanto riguarda il livello di sicurezza stradale. Viale Cadorna registra, in proporzione alla lunghezza dell’asse, il maggior numero di incidenti n. 25 (di cui 12 con feriti, pari al 48%); viale Toselli 34 (di cui n. 14 con feriti, pari al 41%). Quest’ultimo dato è comprensivo anche di quelli avvenuti alla rotonda di via San Michele del Carso (12). La Statale del Sempione è stata teatro di 48 incidenti, comprensivi di quelli avvenuti sulla rotonda all’altezza di vialeCadorna (11), di cui 23 con feriti (48%). Sulla Saronnese si sono verificati 31 incidenti (di cui 15 con feriti, pari al 48%). Il viale Sabotino ha visto invece 19 incidenti (di cui 11 con feriti pari al 57%) . I dati relativi all’incidentalità sul territorio vengono monitorati ed analizzati dall’Ufficio infortunistica-sicurezza stradale del Comando di Polizia Locale per poi tradursi in proposte di interventi concreti.
Significativi a tal fine quelli realizzati nel corso del 2015, finalizzati a garantire una maggiore sicurezza in particolare per le utenze deboli, utilizzando i proventi delle sanzioni relative a violazioni al codice della strada, per un ammontare di € 117.650.

Ecco un diagramma di raffronto tra i sinistri che hanno coinvolto pedoni e ciclisti negli ultimi anni:

diagramma incidenti 2015
Tra gli interventi più significativi:
- messa in sicurezza degli attraversamenti sulla SS.33 del Sempione (altezza delle vie Candiani, Gorizia, Calini e Canazza);
- piazza del Popolo: messa in sicurezza dell’attraversamento pedonale e sistemazione impianto semaforico;
- realizzazione nuovi attraversamenti pedonali rialzati (via Canova/SantaTeresa, Resegone /Moscova; San Martino) e sostituzione di 5 rialzi pedonali in gomma con altrettanti in asfalto;
- installazione di cordoli lungo la pista ciclabile via Santa Teresa; sostituzione lampade semaforiche con led (più visibili e di maggior durata).
Tali interventi completano quelli realizzati dal settore comunale Opere Pubbliche (rialzo delle vie delle Rose/Nazario Sauro, delle Rose/dei Salici, rifacimento percorso pedonale Stazione FS-piazza del Popolo-XXIX Maggio, rifacimento pista ciclabile in viale Gorizia, messa in sicurezza degli incroci vie Montenevoso/Cuttica, viale Gorizia/Cuttica.
«Il bilancio di un anno di lavoro degli agenti di Polizia Locale sulle strade legnanesi conferma il grande impegno e la professionalita’ che caratterizza il Comando di corso Magenta – commenta il sindaco Alberto Centinaio -. Operano in una città che presenta non poche criticità relativamente alla sua rete viaria. Legnano è infatti una città “compatta” dal punto di vista urbanistico: è attraversata da poche grandi arterie con una prevalenza di strade di piccole e medie dimensioni.
Ciò favorisce l’incidentalità ed è per questi motivi che si sta lavorando intensamente per mettere in sicurezza il maggior numero di attraversamenti. A questi sforzi deve però aggiungersi un maggiore rispetto delle regole da parte dei cittadini (automobilisti, motociclisti, ciclisti e pedoni) senza la cui collaborazione ogni intervento rischia di essere vano”.

Articoli correlati

E’ Rosa Potenza il nuovo vice comandante della Polizia locale di Legnano

Da giovedì 1 luglio sarà Rosa Potenza il nuovo vice comandante della Polizia locale di Legnano. La nomina da parte del comandante Daniele Ruggeri...

Divisi per cognome i cittadini all’Open Day vaccinale: il remind del Comune di Legnano

Si svolgerà domani, sabato 26 giugno, dalle 9 alle 16 all’ospedale di Legnano, la giornata open day vaccinale, nell’ambito della “Campagna vaccinazione anti Covid-19”,...

L’Associazione Jasmine si presenta nel nome dell’integrazione. Un concorso attende i bambini

Si svolgerà sabato 5 giugno alle 16 negli spazi del ristorante “Il Giardino” di Legnano, in via Cavour, la presentazione ufficiale dell’Associazione Jasmine, realtà...

Stasera si ragiona di economia circolare con il Comune di Legnano

Si terrà questa sera, giovedì 3 giugno alle 21, l’incontro pubblico sul canale YouTube del Comune di Legnano, per la presentazione e la discussione...

Tutti in montagna con il CAI Legnano il mercoledì

Particolare novità in sede CAI Legnano: il Gruppo Escursionismo della sezione di via Roma inaugura le escursioni di mercoledì. Come spiegato dal Club Alpino,...