venerdì, 20 Maggio 2022

Legnano avvia l’assegnazione di tredici orti comunali

orti-mazzafame-2

C’è tempo fino al prossimo 13 aprile per presentare la domanda per la concessione temporanea di tredici orti comunali, a Legnano. Gli orti si trovano dieci in via della Pace, nel quartiere Mazzafame, e tre in zona Cascina San Bernardino, e la concessione avrà una durata quinquennale, rinnovabile.

Come si legge in una nota del Comune, possono presentare richiesta di assegnazione i cittadini maggiorenni che, alla data di apertura del presente bando, siano residenti in Legnano da almeno cinque anni; coloro che non siano possessori di appezzamento di terreno utilizzabile ad orto a Legnano o nei Comuni confinanti; chi non è debitore di somme nei confronti del Comune o abbia con lo stesso liti pendenti in corso; chi non sia già agricoltore a titolo principale.

Per procedere all’assegnazione sarà formata una graduatoria. Per l’assegnazione degli orti, in caso di parità di punteggio, costituirà titolo preferenziale l’anzianità ed, eventualmente, la residenza a Legnano da più anni. Considerato, inoltre, che gli orti urbani di via della Pace sono stati realizzati all’interno delle misure previste dal programma regionale di riqualificazione urbana denominato “Contratto di Quartiere Mazzafame“, per la loro assegnazione sarà data precedenza a coloro che risiedono nel perimetro dell’area individuata tra: via Della Pace, via dei Pioppi, via delle Rose e via N. Sauro. La graduatoria avrà validità cinque anni dalla data di pubblicazione.

Le domande dovranno essere presentate entro e non oltre le 12 del 13 aprile, all’Ufficio Protocollo del Comune di Legnano: con una posta raccomandata R/R, o con la consegna a mano negli orari previsti di apertura del Protocollo. Tutte le indicazioni sul sito comunale.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI