16.9 C
Comune di Legnano
giovedì 24 Settembre 2020

Legnano – Arrestato un giovane per spaccio

Ti potrebbe interessare

Al via domani la “Showcase” a Canegrate

Dopo un fine settimana dedicato al cinema, Canegrate si rituffa in una nuova avventura culturale con l'evento live “Showcase”, la nuova rassegna...

Team Legnano Nuoto: quanti atleti!

Ad una settimana dalla partenza degli allenamenti del nuovo progetto sportivo targato “Team Legnano Nuoto”, sono già 120 gli atleti che hanno...

Saranno mesi di “resistenza”. I prossimi, contro il Coronavirus

Lo ha dichiarato nelle scorse ore il ministro della Salute Roberto Speranza: “I prossimi mesi non saranno facili, anzi, saranno i mesi...

E Delta Live adesso è a Somma Lombardo

Nuova “trasferta” per Radio Delta Live, la trasmissione mattutina di Radio Delta International, che da ieri, martedì 22 settembre e per quattro...

E’ accaduto ieri pomeriggio a Legnano: nell’ambito di un servizio di controllo congiunto del personale della Polizia di Stato e della Polizia locale di Legnano – Nucleo Falchi,  in un’abitazione della zona Oltrestazione, è stato arrestato un cittadino di nazionalità tunisina, classe 1991, senza fissa dimora. Il giovane dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Come spiegato in una nota, nell’appartamento del giovane sono stati rinvenuti tre involucri di cellophane contenenti cocaina, per un peso complessivo di circa un grammo e mezzo. Le ricerche sono state estese a un box adiacente, dove sono stati trovati altri cinque involucri termosaldati con cocaina, per un peso di quasi 16 grammi, un bilancino di precisione e un sacchetto per alimenti contenente la medesima sostanza, per un peso di oltre 12 grammi. E’ stato inoltre rinvenuto denaro contante, di cui il soggetto non ha saputo spiegare la provenienza, per un importo di 280 euro.

“L’ intervento, collegato ad altri recenti arresti, si inserisce nelle attività investigative condotte in sinergia tra le forze dell’ordine per contrastare lo spaccio di stupefacenti sul territorio legnanese”, come diffuso dal Comune.

Articoli correlati