Legnano – Arrestato rapinatore seriale

E’ successo nel pomeriggio di ieri a Legnano: gli agenti della Squadra Volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Legnano, hanno arrestato un cittadino tunisino minorenne, pluripregiudicato, che si è reso responsabile di una tentata rapina ai danni di un cittadino italiano.

Più precisamente, come è stato raccontato dal vice questione Francesco Anelli, nel primo pomeriggio all’ingresso del centro commerciale “Esselunga” alle gallerie Cantoni, il malvivente ha avvicinato due cittadini e, con lo scopo di impossessarsi del borsello che uno dei due portava a tracolla, ha colpito l’uomo con un pugno in pieno volto, minacciandolo anche con un taglierino.

Soltanto la richiesta di aiuto diffusa nel vicino bar ha messo in fuga l’aggressore.

Il personale di pattuglia, prontamente intervenuto sul posto, raccolte le prime informazioni su quanto accaduto, ha avviato le ricerche del ladro, che è stato rintracciato ed arrestato non lontano dall’Esselunga, vicino al fiume Olona.

L’uomo è stato riconosciuto quale autore di un’altra rapina e di un furto con destrezza perpetrati a Legnano lo scorso mese di novembre.

print