lunedì, 17 Gennaio 2022

Le case di riposo riapriranno in Lombardia a nuovi ospiti. I malati di Covid-19 trasferiti negli ospedali

E’ pronto il testo della nuova delibera regionale lombarda, sottoscritta dall’assessore al Welfare Giulio Gallera, che sarà approvato nel corso della seduta di giunta di lunedì prossimo, 8 giugno, dopo il nulla osta del Comitato Tecnico Scientifico.

Novità importanti per le rsa che rivoluzionano l’attuale stato delle cose: si alla riapertura delle strutture ai nuovi ospiti, e ricovero immediato negli ospedali degli anziani affetti da Coronavirus, che non saranno curati all’interno delle case di riposo. Invariato il divieto delle visite dei parenti. Le ATS controlleranno l’applicazione del provvedimento negli ospedali e nelle rsa.

Sarà così avviata una procedura ben diversa da quella stabilita lo scorso 8 marzo, quando le case di riposo sono state invitate ad accogliere malati di Covid-19.

Nella delibera si chiarisce anche la possibilità di accogliere nelle rsa gli anziani asintomatici previo screening, che accerti le loro condizioni di salute. Rimane invariato il divieto, per i familiari degli ospiti delle case di riposo, di incontrare gli stessi congiunti; saranno consentite le visite soltanto dietro ad un vetro, o se gli anziani si affacceranno dalle finestre delle loro stanze.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI