L’azienda Trenord sparirà entro l’anno

Attilio Fontana spiega le novità di Trenord (Foto da un video di RAI 3)

Chiuderà i battenti entro i prossimi sei mesi l’azienda di trasporto ferroviario regionale Trenord, come annunciato dal presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, nel corso della seduta odierna di consiglio.

Nata dall’unione di Ferrovie Nord Milano e Regione Lombardia, Trenord cesserà di esistere tornando ad essere divisa tra RFI e Regione.

Si torna alle linee separate, ad un’altra gestione del sistema ferroviario.

“E’ l’unica alternativa possibile. Le tratte tornano divise tra Ferrovie e Regione. Alla Regione le linee suburbane (per il 45%), alle Ferrovie quelle dei treni a lunga percorrenza”, ha spiegato Fontana.

Dalla fine di luglio avranno inizio i primi tavoli di lavoro per affrontare la suddivisione delle linee, e studiare soluzioni per la gestione futura dei percorsi.

Al centro delle valutazioni saranno soprattutto il miglioramento del servizio per l’utenza, e la tutela dell’occupazione, relativamente agli attuali dipendenti di Trenord.

print