mercoledì, 29 Maggio 2024

Lavori pubblici a Legnano: l’Amministrazione incontra i cittadini per spiegare i progetti nei quartieri

(Foto da FB)

Avranno inizio giovedì 25 maggio da Legnarello gli incontri dell’Amministrazione comunale per illustrare i progetti di lavori pubblici che interesseranno i vari quartieri della città. L’appuntamento è in programma alle 20.45 alle scuole Tosi dove, nei primi giorni di giugno, cominceranno gli interventi per la realizzazione del cappotto termico e dei nuovi serramenti.

Superato da poco il giro di boa del mandato amministrativo, è arrivato il momento di fare il punto sui tanti progetti, in partenza o che prenderanno il via fra qualche tempo, resi possibili dai finanziamenti che abbiamo intercettato grazie alla partecipazione a diversi bandi. In più occasioni abbiamo parlato di Legnano come di una città policentrica, fatta da quartieri e, proprio per questo, andremo a illustrare quartiere per quartiere i progetti che ricadono su ogni parte del nostro territorio. Lo faremo, in questa prima fase, utilizzando auditorium o aule magne delle scuole, ossia le strutture che, insieme con gli impianti sportivi, sono centrali nella nostra visione di rigenerazione urbana. Sarà un momento di restituzione alla cittadinanza riguardo il lavoro fatto nella prima parte del mandato; un momento per raccogliere e rispondere con la massima trasparenza alle domande che -immaginiamo- verteranno anche su tempistiche e limitazioni imposte dai cantieri, specie nelle sedi scolastiche”, spiega il sindaco Lorenzo Radice.

Sei i progetti per Legnarello, il cui importo complessivo supera i 4 milioni di euro. Tre riguardano il plesso scolastico Manzoni-Tosi: la nuova palestra delle scuole Manzoni, il cappotto termico nelle scuole Tosi con il completamento della sostituzione dei serramenti nella Manzoni e la riqualificazione dell’impianto termico nelle due scuole. Due riguardano il centro sportivo Peppino Colombo: il rifacimento dell’illuminazione e il rifacimento e l’efficientamento energetico degli spogliatoi. Uno l’immobile di via Galvani sottratto alla criminalità organizzata che sarà destinato a scopi sociali.

E sarà l’assessore alla Sostenibilità Luca Benetti a prendere la parola per inquadrare gli investimenti in opere pubbliche all’interno del documento di bilancio. Seguiranno gli interventi di Ilaria Maffei, assessore alla Comunità inclusiva, e di Marco Bianchi, assessore alla Città bella e funzionale, per gli aspetti relativi alle rispettive deleghe e il dialogo con il pubblico a partire dalle domande rivolte all’amministrazione.

Il secondo incontro, per presentare gli interventi nella zona nord dell’Oltrestazione, si terrà lunedì 29 maggio alle 20.45 nell’auditorium della scuola secondaria Dante Alighieri.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI