Laveno Mombello – Riemerge il presepe sommerso

Il presepe semi sommerso a Laveno Mombello

Niente da fare: quest’anno il tradizionale Presepe sommerso nelle acque del lago a Laveno Mombello, non riesce a rimanere… sommerso. Sono affiorate nelle scorse ore le statue di pietra deposte, come da tradizione, una settimana fa, a ricreare la consueta scena del presepe sotto l’acqua.

Ma il lago Maggiore quest’anno è più basso di 40 centimetri e le statue sono riaffiorate.

Il fenomeno che si sta verificando del calo delle acque, e che sta preoccupando del resto da mesi tutte le località lacustri, si presenta per la quarta volta dal 1979, quando è stato dato il via alla tradizione del presepe nel lago.

Meno magico ma suggestivo lo stesso perché il presepe, come raccontano alcuni visitatori, sembra “caduto”, più che “deposto”, e l’atmosfera natalizia tutto sommato non manca.

print