mercoledì, 22 Maggio 2024

Latitante sorpreso a spacciare a Busto Arsizio

(Foto da web)

La Polizia di Stato di Busto Arsizio ha arrestato nelle scorse ore un uomo ricercato, intercettato a spacciare droga.

Come si legge in una nota della Questura di Varese il pusher, un pregiudicato marocchino di 41 anni, senza fissa dimora, era ricercato dallo scorso 30 gennaio, ma continuava a spacciare droga fino a quando è stato arrestato venerdì sera.

La pattuglia su un’auto “civetta” ha intercettato il ricercato che, su un monopattino, è stato discretamente seguito fino all’ingresso di un bar di via Meda. I poliziotti, pur avendolo riconosciuto subito, quale latitante appartenente ad un gruppo criminale dedito al trasporto e alla vendita di cocaina, hashish e marijuana, hanno deciso di temporeggiare e di tenerlo sotto osservazione ipotizzando che l’uomo, con diversi precedenti specifici, continuasse imperterrito la sua attività illecita.

Il sospetto degli agenti si è rivelato fondato poiché l’uomo, rimasto in palese attesa all’esterno del bar, è stato raggiunto da un secondo individuo con il quale ha effettuato un rapido scambio. I due a quel punto sono stati bloccati e perquisiti: il latitante aveva in tasca una dose di cocaina e in mano una banconota, appena ricevuta come prezzo di una seconda dose trovata in tasca all’altro.

Il ricercato è stato arrestato e portato in carcere, e contemporaneamente denunciato per la vendita della dose di cocaina perfezionata durante la latitanza.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI