sabato, 2 Marzo 2024

L’alta moda nel mirino di finti corrieri: furto di zaini griffati per 450mila euro

(Immagine di repertorio)

E’ successo a Trezzano sul Naviglio, nel Milanese: i Carabinieri della Stazione locale hanno arrestato due uomini, pregiudicati di 33 e 36 anni, ritenuti responsabili del furto aggravatodi zaini dal centro di produzione di un marchio di alta moda per un valore complessivo di 450mila euro. 

Il furto risale a giugno dell’anno scorso, ai danni di una società di Trezzano specializzata nella produzione di accessori d’abbigliamento per un noto marchio di alta moda. I due uomini si erano presentati nell’azienda, con indosso la classica divisa da corriere, spacciandosi come incaricati della società di trasporti alla quale era stato affidato il ritiro dell’ordine. Eludendo il controllo degli addetti, impegnati ad ultimare le pratiche relative alla spedizione, hanno caricato a bordo del proprio furgone trentacinque colli contenenti complessivamente 148 zaini, dal valore commerciale di 3mila euro l’uno per un totale di 450mila euro. I due malviventi sono subito fuggiti a bordo del mezzo, di cui, come successivamente scoperto dai Carabinieri, avevano modificato il numero di targa. Nel corso delle indagini i militari sono riusciti a risalire al vero numero di targa del furgone.

I Carabinieri sono riusciti a trovare le foto dei due soggetti e ad identificarli, accertando che entrambi avevano commesso altri furti con le stesse modalità soprattutto nel Nord Italia.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI