martedì, 25 Gennaio 2022

L’Agenzia italiana del Farmaco ha detto sì alla vaccinazione anti Covid-19 per i bambini 5-11 anni

Via libera ieri, mercoledì 1 dicembre, da parte dell’AIFA, l’Agenzia italiana del Farmaco, alle vaccinazioni anti Covid-19 per i bambini di età compresa tra 5 e 11 anni. Dai ricercatori la rassicurazione che il vaccino è altamente efficace anche nei più piccoli, garantendone massima sicurezza.

Sarà pertanto somministrato ai bambini il vaccino Pfizer, diviso in due dosi, da inoculare a tre settimane l’una dall’altra. Il preparato è in formulazione ridotta, che corrisponde ad 1/3 rispetto a quella utilizzata per immunizzare gli adulti.

Nelle scorse ore anche l’Associazione presidi d’Italia ha espresso il proprio consenso al vaccino per i bambini, considerato l’unica arma a disposizione per non far ammalare i più piccoli, numerosi dei quali, purtroppo, sono finiti in ospedale dopo essere stati contagiati.

(I dati dei ricoverati nelle terapie intensive, al 30 novembre, registravano un + 17% di cittadini no vax, e il – 10% di cittadini vaccinati).

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI