Cerca
Close this search box.
lunedì, 24 Giugno 2024
lunedì, 24 Giugno 2024
Cerca
Close this search box.

Ladre in azione a Milano: un ragazzino di 12 anni porta gli arnesi nello zainetto

(Foto da web -Blasting News)

La Polizia di Stato di Milano ha arrestato nelle scorse ore due donne, ritenute responsabili di alcuni furti in appartamento. Con loro un 12enne, che nello zainetto trasportava gli attrezzi utili a scassinare le porte degli appartamenti da svaligiare.

Gli agenti, impegnati proprio in un’attività di controllo mirata a sventare i furti nelle case, hanno notato i movimenti dei tre in viale Monte Ceneri, e sono intervenuti smascherando così le loro intenzioni, poco prima che si introducessero in un’abitazione.

Le due donne, una serba di 21 anni ed una croata di 25, entrambe con precedenti, sono state arrestate per tentato furto in abitazione. In loro possesso alcuni gioielli, presumibile bottino di altre ruberie, che dovranno essere restituiti ai loro proprietari. Con le due donne la Polizia ha fermato anche il ragazzo di 12 anni, di origini croate, che portava nello zainetto dei cacciaviti e delle pinze, attrezzi “del mestiere”. Il minorenne è stato accompagnato in una comunità.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings