sabato, 20 Agosto 2022

Ladre in azione a Milano: un ragazzino di 12 anni porta gli arnesi nello zainetto

(Foto da web -Blasting News)

La Polizia di Stato di Milano ha arrestato nelle scorse ore due donne, ritenute responsabili di alcuni furti in appartamento. Con loro un 12enne, che nello zainetto trasportava gli attrezzi utili a scassinare le porte degli appartamenti da svaligiare.

Gli agenti, impegnati proprio in un’attività di controllo mirata a sventare i furti nelle case, hanno notato i movimenti dei tre in viale Monte Ceneri, e sono intervenuti smascherando così le loro intenzioni, poco prima che si introducessero in un’abitazione.

Le due donne, una serba di 21 anni ed una croata di 25, entrambe con precedenti, sono state arrestate per tentato furto in abitazione. In loro possesso alcuni gioielli, presumibile bottino di altre ruberie, che dovranno essere restituiti ai loro proprietari. Con le due donne la Polizia ha fermato anche il ragazzo di 12 anni, di origini croate, che portava nello zainetto dei cacciaviti e delle pinze, attrezzi “del mestiere”. Il minorenne è stato accompagnato in una comunità.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI