La solidarietà fino alla fine dell’anno… e oltre

Si è svolto ieri pomeriggio, giovedì 12 dicembre, nel reparto di Pediatria dell’ospedale di Legnano un evento natalizio con ospite l’artista e scrittore Roberto Bombassei, che ha intrattenuto i piccoli degenti con numerose magie, per un’ora in allegria, tutti insieme, negli spazi del reparto dedicati allo svago. 

“Nel momento dell’anno più magico ritengo doveroso essere presenti nel reparto di pediatria dell’ospedale di Legnano per portare, spero, un sorriso e momenti di pura magia per chi è ricoverato, e per le famiglie. Desidero ringraziare Christina Alberti e tutte le volontarie di ACVO Legnano, quindi tutto il personale medico e paramedico del reparto pediatria per la loro disponibilità”.

Per Roberto Bombassei si conclude così, con la solidarietà, l’anno in corso, aspettando il 2020 con numerosi impegni professionali già definiti: sarà ufficializzata a breve la nascita della filiale Alto Milanese dell’Associazione Fibrosi cistica, e la pubblicazione con una importante casa editrice italiana del suo primo romanzo noir intitolato “La festa di Ognissanti”.

print