Cerca
Close this search box.
venerdì, 21 Giugno 2024
venerdì, 21 Giugno 2024
Cerca
Close this search box.

La salute è in montagna per tutte le età

Si terrà mercoledì 23 marzo nella sede in via Manzù 25 dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Bergamo, in collaborazione con il CAI Bergamo, uno dei più importanti CAI italiani, la serata intitolata “La salute in montagna alle varie età della vita”.

Quali sono i benefici dell’andare in montagna? Quali i pro e contro per certe categorie di persone tra cui cardiopatici, ipertesi e persone con problematiche di tipo respiratorio? Quali sono gli aspetti terapeutici dei soggiorni in altura su alcune patologie rilevanti come l’asma, la dermatite atopica, la fibrosi cistica e le malattie allergiche la cui prevalenza è in continuo aumento?

Secondo l’ordine del giorno, la conferenza inizierà alle 20, con l’introduzione di Benigno Carrara, Presidente della Commissione Medica del CAI di Bergamo. A seguire, l’intervento “Salute in montagna: benefici e rischi” di Annalisa Cogo, pneumologa, docente all’Università di Ferrara, Direttore dell’Istituto Pio XII di Misurina, esperta di medicina di montagna e Past President della Società Italiana di Medicina di Montagna.

Concluderà gli interventi “Considerazioni sulla pediatria di montagna“ Ermanno Baldo, allergologo e immunologo pediatrico, ex Direttore dell’Istituto Pio XII di Misurina, Coordinatore del gruppo di studio Pediatria di Montagna della Società Italiana di Pediatria.

Tra gli ospiti della serata Luigi Greco, componente, su incarico del presidente Villani, del gruppo di lavoro dell’Osservatorio nazionale per l’infanzia e l’adolescenza del Ministero della Famiglia e delle Pari opportunità, e Roberto Bombassei, l’artista, scrittore e fondatore del gruppo FFC Altomilanese Legnano, che presenterà agli ospiti della serata il progetto “Amici della pediatria di montagna“, con l’introduzione delle opere “Imperfetti montanari e imperfetti gufetti”. Spiega Bombassei: “Ho creato gli (im)perfetti montanari e gli (im)perfetti gufetti per finanziare, grazie alla loro vendita, progetti e pubblicazioni della pediatria di montagna a cui credo molto. Per me è un onore essere presente nel gruppo CAI Bergamo, uno dei più prestigiosi d’Italia”.

(Le opere di Bombassei si possono richiedere direttamente a FC Altomilanese).

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings