Cerca
Close this search box.
domenica, 21 Luglio 2024
domenica, 21 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

La Polizia locale di Parabiago individua un truffatore su Internet

(Foto Comune)

Si sono concluse in questi giorni a Parabiago le indagini della Polizia locale, avviate mesi fa, a carico di un cittadino di 39 anni, italiano, ritenuto responsabile di una truffa ai danni di un altro parabiaghese. Come spiegato dal Comune in una nota, grazie alla denuncia formale presentata al Comando di via Santa Maria da parte della persona offesa, le indagini hanno potuto fare il loro corso: la testimonianza fornita è stata fondamentale per risalire all’autore del raggiro.

Il presunto colpevole, presente su Facebook con un nome di fantasia, secondo gli elementi investigativi raccolti, utilizzando utenze telefoniche e conti correnti secondari, dopo aver intascato i soldi delle vendite di merce pubblicizzata via social, non ha mai provveduto alle consegne della stessa.

Grazie ai riscontri investigativi digitali, le indagini hanno permesso di identificare l’autore del reato, denunciato per truffa e segnalato all’Autorità Giudiziaria per le valutazioni del caso. Gli accertamenti hanno permesso di individuare altre vittime della stessa truffa, anche tra persone non residenti in città. 

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings