lunedì, 24 Gennaio 2022

La Lombardia in zona gialla da lunedì ma il virus è ancora in circolazione

Entra in vigore da lunedì 1 febbraio l’ordinanza firmata dal ministro della Salute, Roberto Speranza, provvedimento che colloca anche la regione Lombardia in “fascia gialla”.

In fascia arancione l’Umbria, la Puglia, la Sardegna, la Sicilia e la Provincia Autonoma di Bolzano. Tutte le altre regioni e Province Autonome passano in area gialla. Nessuna in zona rossa.

Confermati, tuttavia, il divieto di spostamento tra regioni e il coprifuoco dalle 22 alle 5.

Soddisfazione per il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, che ha esorta i concittadini a non considerare il nuovo colore un “liberi tutti”, poiché il virus è ancora in circolazione, ed è necessario rispettare tutte le precauzioni già attive, per scongiurare nuovi contagi.

Riaperti bar e ristoranti, dove i clienti potranno essere accolti ai tavoli, ma in maniera contingentata.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI