lunedì, 24 Gennaio 2022

La Lombardia di nuovo in zona rossa potrebbe non essere un’ipotesi lontana

C’è attesa in tutta la regione Lombardia per conoscere i dati del consueto monitoraggio settimanale, che saranno diffusi domani, venerdì 5 marzo, e potrebbero ricolorare di rosso la regione, come paventato da Guido Bertolaso, consulente al Welfare regionale per il coordinamento della campagna vaccinale.

La maggior parte delle città lombarde sta combattendo contro la cosiddetta “terza ondata” dell’epidemia da Covid-19, in particolare con la sua variante inglese.

Al momento la regione è in zona arancione con più Comuni in zona arancione “rafforzata”, come nelle province di Brescia e Como.

Domani l’ISS, l’Istituto Superiore di Sanità relazionerà sull’andamento dei contagi, e il CTS, il Comitato tecnico scientifico deciderà: con un indice Rt sopra 1,25 si passerà automaticamente in fascia rossa.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI